Sanzionate 15 persone per il mancato rispetto delle norme anti-covid. Controlli a tappeto nei territori dei comuni di Lettomanoppello e Caramanico Terme.

Continuano i servizi disposti dal Comando Provinciale Carabinieri di Pescara di controllo delle prescrizioni anti-covid. Realizzati controlli a tappeto nei territori dei comuni di Lettomanoppello e Caramanico Terme.

Nella settimana in corso i militari della Compagnia Carabinieri di Popoli, hanno eseguito controlli nei centri abitati e lungo le principali arterie di collegamento ponendo particolare attenzione al rispetto delle norme anti-covid. Sono state controllate 450 autovetture e 625 persone, eseguite 20 contravvenzioni al c.d.s., ed eseguito un arresto in Scafa di una persona colpita da misura cautelare per reati contro la persona.

Nella serata di ieri, nel Comune di Lettomanoppello, sette giovani, si erano riuniti nel centro del paese ed avevano allestito un piccolo party consumando cibi e bevande alcooliche. Gli stessi, alcuni residenti in quel comune ed altri provenienti da comuni limitrofi, incuranti delle norme anti-covid, si erano assembrati lungo la via principale del paese. Venivano identificati e sanzionati, non avendo rispettato le disposizioni anti contagio e le norme di divieto di spostamento in un comune diverso.

Contemporaneamente, a Caramanico Terme, su segnalazione di alcuni residenti, i militari della locale Stazione sono intervenuti all’interno di un’abitazione nel comune di Salle sorprendendo 8 persone a cena, non conviventi e non appartenenti allo stesso nucleo familiare. Gli stessi sono stati contravvenzionati ed il convivio interrotto.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

102 anni per Maria Domenica Lanuti, la nonna di Roccamontepiano.

 Un compleanno da record per Maria Domenica Lanuti, di Roccamontepiano, che ieri ha festeggiato lo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.