Spoltore Ensemble, proseguono i preparativi

Il Centro Storico come un “grande condominio da tutelare e valorizzare”: è la visione dell’amministrazione comunale di Spoltore che ieri ha incontrato i residenti nella terrazza in piazza D’Albenzio per illustrare in particolare la gestione dello Spoltore Ensemble. Assieme al sindaco Chiara Trulli c’era il vice sindaco Rino Di Girolamo, delegato al centro storico: “il mio vicesindaco” ha ricordato Trulli “è un po’ la sentinella di questo condominio, ho grande fiducia nella sua capacità di gestire quest’area importante della città”. Presenti anche l’assessore alla Cultura Roberta Rullo, che ha illustrato i dettagli artistici della rassegna, e i consiglieri Angela Scurti, Danilo Di Luca, Savino Di Nicola, Agostino Karaci.

Al centro dell’incontro le modifiche alla viabilità e tutte le prescrizioni che accompagneranno la kermesse artistica più importante della città dal 16 al 21 di agosto. Quest’anno lo Spoltore Ensemble ripropone il tema della città palcoscenico e quindi coinvolgerà con i suoi spettacoli diversi punti del centro storico: “abbiamo voluto introdurre una riorganizzazione della viabilità ad hoc con parcheggi riservati ai residenti. Abbiamo poi avviato una serie di interventi per ripristinare il decoro nell’area di via Santa Maria, e rendere ancora più belli sia Largo San Giovanni sia Piazza Di Marzio”.

Nel corso dell’appuntamento si è parlato anche dell’episodio di una settimana fa, quando il lancio di fuochi pirotecnici in piena notte ha spaventato molte persone in piazza D’Albenzio e nella zona circostante: “non vogliamo fare una caccia alle streghe. Quello che vogliamo fare è invece educare al rispetto della comunità, perché in uno spazio condiviso la serenità di ognuno è legata a quella del vicino, e non può prescindere dal rispetto degli orari e della quiete pubblica”.

Tra i temi anche la sicurezza, che passerà da un potenziamento della videosorveglianza ma che per il primo cittadino “è legata anche a uno spirito di comunità maggiore, a una solidarietà tra i residenti stessi e con l’amministrazione. I cittadini non devono sentirsi soli di fronte ai problemi, ed è volontà dell’amministrazione essere accanto ai cittadini e fare ogni sforzo per garantirne la sicurezza. I lavori imminenti di ristrutturazione dei locali comunali in piazza D’Albenzio, tra la fine di settembre e ottobre, metteranno nuovi spazi a disposizione dei cittadini e della vita associativa e culturale del centro storico, proprio per contribuire alla sua rivitalizzazione.”

Infine, l’amministrazione considera fondamentale il tema dell’igiene urbana, con il contrasto all’abbandono dei rifiuti e al disagio provocato dalle deiezioni canine. La volontà è potenziare i controlli e a breve sarà presentato un piano specifico. “Questi interventi” chiosa il sindaco “sono il punto di partenza per fare della nostra città un luogo sempre più bello, ma sarà importante il contributo di tutti: una città più bella nasce anche dall’attenzione dei cittadini alla cura del verde e degli spazi pubblici, bisogna fare fronte comune affinché tutti rispettino i nostri luoghi e ne abbiano premura”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Viola gli arresti domiciliari, 32enne in carcere

Un 32enne dell’Est Europa, residente a Francavilla al Mare, è stato arrestato dai carabinieri che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.