Spettacoli

Centenario Dean Martin, proseguono gli appuntamenti

Proseguono gli appuntamenti organizzati dalla Fondazione Dean Martin, in collaborazione con il Comune di Montesilvano, per celebrare il centenario della nascita del famosissimo artista di origini montesilvanesi.

Sabato 24 giugno, alle 18:00, nella Sala Di Giacomo di Palazzo Baldoni, verrà presentato il libro “Dean Martin, la ruota del destino”. Nell’opera, spiegano gli autori Gerardo Di Cola e Andrea Mosca  viene ricostruita «attraverso uno sfumato intreccio di dimensione storica e narrativa, l’alba del mito Dean Martin, partendo dalle primissime origini. Dall’incontro tra i nonni (i proietti Giovanni Crocetti e Maria Focoso), fino alla suggestione di un trasognante e romanzato arrivo di Dean a Montesilvano. Nel mezzo, tra documenti d’archivio, fotocomposizioni ideali e reportage sul fenomeno dell’emigrazione italiana, la partenza del padre (Gaetano) verso Ellis Island, l’adolescenza di Dean nei retrobottega di Steubenville e l’imprevedibilità di certi incontri voluti dalla “ruota del destino”, vero e proprio leitmotiv di questo romanzo-non romanzo».

«Di Cola e Mosca  - specifica la presidente della fondazione Dean Martin, Alessandra Portinari -  nel loro lavoro descrivono accuratamente alcuni luoghi tra Pescara e Montesilvano dove vissero i Crocetti, il viaggio di Gaetano e prima ancora quello dei suoi fratelli diretti ad Ellis Island, poi l’incontro con Carlo Di Pietro e poi ancora l’incontro con Jerry Lewis fino ai giorni migliori e più fortunati della sua carriera tra Hollywood e Las Vegas e al tramonto malinconico nell’alcol e nella dimenticanza. Il viaggio nella storia della famiglia di Dean Martin è descritto attraverso una meticolosa ricerca tra gli archivi di Stato abruzzesi e il Museo dell’Emigrazione di New Yok e a volte oscilla tra la realtà e la fantasia degli autori nel racconto di alcuni personaggi artefici dello sviluppo culturale e artistico del Pescarese. Il viaggio dell’emigrante si ripercorre da dieci anni a Montesilvano attraverso il Premio Dean Martin, che in ogni edizione assegna un riconoscimento a quegli emigranti che, grazie ai loro sacrifici e al loro lavoro unito a talento, hanno diffuso il patrimonio italiano e abruzzese nel mondo. L’associazione omonima ha voluto dedicare ad un artista divenuto simbolo per Montesilvano la realizzazione di un centro di Sviluppo di incontri nazionali ed internazionali, per richiamare artisti ed esponenti della cultura, della musica, dello spettacolo, del cinema e del turismo, instaurando rapporti di collaborazione al fine di divulgare la memoria storica dei nostro emigrati».

«Siamo particolarmente contenti -  aggiunge l’assessore agli Eventi Ottavio De Martinis -  di aver potuto riportare il Premio Dean Martin nella nostra Montesilvano, in una edizione ancora più preziosa perché celebra questo cruciale anniversario. Sono tanti gli appuntamenti organizzati che ci porteranno direttamente al 28 luglio, giorno del Premio, e che onorano questo illustrissimo personaggio della nostra storia. Ancora tanti gli eventi che ci attendono, tra mostre d’arte e biografie dedicate, che ci permetteranno di conoscere più a fondo questo showman, sotto i vari punti di vista attraverso i quali la sua figura è stata approfondita».

 

 

 

 

Gli altri appuntamenti:

 

Venerdì 7 luglio ore 10:30

Corso Umberto (zona Stazione)

Scopritura Targa Casa Gaetano Crocetti

 

Venerdì 14 luglio ore 10:30

Scopritura 2 insegne agli ingressi della città “Montesilvano città che ha dato le origini a Dean Martin”

 

Venerdì 21 luglio ore 10:30

Sala Consiliare Comune

Conferenza stampa di presentazione 10^ Premio Dean Martin

 

Venerdì 28 luglio ore 21:00

10^ Premio Dean Martin e annullo filatelico

 

Fino al 28 luglio

Sala Di Giacomo di Palazzo Baldoni

Mostra di Pittura e arti grafiche “Dean Martin: dal sogno al mito”

 

4-11-18-25 luglio ore 21:00

Via Aldo Moro (piazza curva grandi alberghi)

Dean Martin sotto le stelle

Programmazione film con Dean Martin

Leggi Tutto »

In Abruzzo concerti di Anderson, Bennato, Gazze’, Tiromancino

Settimana ricca di appuntamenti in Abruzzo. Si parte giovedi' 22 giugno con il concerto"Jethro Tull by Ian Anderson", al Teatro d'Annunzio di Pescara, che vedra' esibirsi uno dei padri del rock progressive. Sempre a Pescara, serata jazza a La Lampara, con il Carmine Ianieri Project. A Bussi c'e' la serata conclusiva della "Festa della musica", che in piazza Primo Maggio vedra' alternarsi Nina Natarelli & Band, Soleima, Gianni Ferreri Group, Aristo Acoustic Band e Astrakan 2.0. Nella Basilica di San Giuseppe Artigiano, a L'Aquila, Gli archi del Cherubino eseguono di Mozart e Bach. Venerdi' 23 giugno parte l'"Indie Rocket Festival", nel Parco della Ex Caserma Di Cocco a Pescara: prima serata in compagnia di Arbouretum, Fine Before You Came, Peaking Lights, Vox Low, John Montoya. Confronto a distanza tra vecchi e nuovi interpreti della tradizione musicale partenopea: l'inossidabile Edoardo Bennato e' in Piazza San Giovanni Battista a Civitella Roveto, mentre Enzo Dong, con il suo hip hop di strada, e' a Le Hawaii Beach Club di Pescara. Al Campus dell'universita' d'Annunzio di Chieti c'e' "Altrafrequenza Live", la festa organizzata dall'associazione 360 Gradi, con i concerti di Tangram e Pop X. Alla Fortezza di Civitella del Tronto sono di scena Modena City Ramblers e Area 765 nell'ambito dell' "Onirico Festival". Musica anche a Schiavi d'Abruzzo, con il blues di Mark Di Nozzi e il rock di Dianime, a Sant'Atto con il balkan rock della Loskit Orkestra e a Nereto con la pizzica salentina degli Alla Bua. A L'Aquila, alla Casa del Teatro di Piazza D'Arti, prima delle tre serate di "Charla Tanos - Incursioni sonore tanguere". Sabato 24 giugno, all' "Indie Rocket Festival" di Pescara sono di scena Sequoyah Tiger, Kiki Hitomi, Clinic, Fujiya & Miyagi. A Francavilla, in Piazza Sirena, concerto di Tiromancino. Seconda ed ultima serata dell'"Altrafrequenza Live", al Campus universitario di Chieti: sul palco I Giorni dell'Assenzio e Voina. Regge a San'Atto, con Rogerio Celestino and Rodjembe' band; rock in piazza a Schiavi d'Abruzzo, con Johnny dal Basso e Canova; rock'n'roll a Nereto, in compagnia dei The Fuzzy Dice. Alle Torri Montanare di Lanciano di scena il Saba Anglana Quintet con "The jazz world line" e la Corale Fedele Fenaroli. Sempre nella citta' frentana, al Parco delle Arti Musicali, concerto del Guitar Ensemble Fenaroli. Musica popolare al Chiostro Madonna delle Grazie di Teramo, con i Laga Brigante. Domenica 25 giugno, concerto di Max Gazze' in Piazza della Repubblica a Magliano dei Marsi. In Contrada Pretaro, a Francavilla, spazio agli intramontabili Equipe 84. Serata conclusiva dell' "Indie Rocket Festival", a Pescara, con Ezza, Umoja e Dengue Dengue Dengue. Concerto di Lisa La Pietra e Marco Ciccone nella sala Manlio La Morgia di Lanciano e "Concerto dell'Amicizia", della Schola Cantorum Pacini di Atri, nella Chiesa Mater Domini di Chieti. A Lanciano, alle Torri Montanare, lectio magistralis di Vittorio Sgarbi. Danza all'Aurum di Pescara, dove e' in programma "La Fata Morgana". Lunedi' 26 giugno, musica indie allo Scumm di Pescara, con Dead Elvis & His One Man Grave. Sempre a Pescara, teatro all'Aurum, con lo spettacolo "Femme - Show Time", a cura dell'associazione Senza Fissa Dimora. Mercoledi' 28 giugno concerto dei Tangram, a Pescara, allo stabilimento balneare La Lampara. Teatro all'Aurum, dove Fabrizio Aloisi porta in scena "As-saggi di improvvisazione". 

Leggi Tutto »

Parte domani venerdì 23 giugno la quattordicesima edizione dell’IndieRocket Festival al parco Di Cocco a Pescara

Parte la quattordicesima edizione dell'IndieRocket Festival al parco Di Cocco di Pescara. Prima giornata domani venerdì 23 giugno, con le selezioni dalle 18.40 e alle 20.00 il primo live. Sul palco Stèv Live, seguito poi da Arboretum (21.00), Fine before you came (22.05), Peaking Lights (23.10), Vox Low (00.05) e poi Cosmic Neman dj (01.05). Il festival prosegue fino a domenica. 
 
Il festival nei suoi tre giorni spazia dalle sperimentazioni elettroniche alle ritmiche cumbia, dalle suggestioni cold wave alle pirotecniche esplosioni kuduro, dalla psichedelia pop statunitense alla noise d'oltremanica: ventidue progetti provenienti da quattro continenti per rappresentare le sonorità del mondo, rilette in chiave contemporanea.
 
Il parco Di Cocco è una vera area festival, già dal pomeriggio. Numerose inoltre le attività collaterali, tutti i giorni. Gratuite, per grandi e piccini. Per venerdì 23 giugno: dalle 15:30 training allievi del Circo Acrobatico Molino Elettrico Lab. 
 
Si aggiunge l'ulteriore progetto #IRFlovesart a cura di Daniela Pietranico. Una selezione di 6 artisti abruzzesi e non che alle prese con pittura, disegno, fumettistica ed elaborazioni grafiche omaggiano la manifestazione pescarese realizzando ciascuno un formato A4 interamente dedicato alla quattordicesima edizione del festival.
 
L'accordo con Trenitalia Abruzzo prevede uno sconto del 20 per cento sul biglietto d'ingresso e una riduzione del 10 per cento sull'acquisto del merchandising di IndieRocket a chiunque si presenti al festival munito di biglietto del treno o abbonamento regionale in corso di validità. 
 
L'ingresso è libero fino alle 21.00 (dopo le 21.00, 5 euro ogni serata). Il festival ha il contributo del comune di Pescara-assessorato alla cultura, Regione Abruzzo, fondazione Pescarabruzzo. 

Leggi Tutto »

Riparte il Flaiano film festival a Pescara

Dal 28 giugno al 7 luglio, al cinema Sant'Andrea di Pescara, si terra' la 44ma edizione del Flaiano Film Festival. Trenta film per dieci giorni, con particolare attenzione alle cinematografie minori. Il Festival aprira' mercoledi' 28 giugno con la proiezione del film "Un'avventura romantica" di Davide Cavuti, regista e compositore di Francavilla al Mare che, insieme a Edoardo Siravo e Lino Guanciale, ricevera' il Premio Flaiano speciale per il film "Un'avventura romantica". Il film-documentario e' un prezioso documento che ricostruisce la vita di Alessandro Cicognini, compositore abruzzese, attraverso le testimonianze di chi lo ha conosciuto. Prodotto dalla Fondazione Pescarabruzzo e da MuTeArt Film, il docu-film ha avuto il sostegno del Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma, Rai Teche, Mediaset e Cineteca nazionale di Roma.

Sono 7 i film in programma che saranno proiettati dal 28 giugno al 4 luglio alle ore 18.30 ad ingresso gratuito. La giuria popolare, composta anche da studenti dell'Universita' G. D'Annunzio, avra' un ruolo importante: scegliera' il miglior film cosi' da decretarne il vincitore. RASSEGNA "NUOVI ORIZZONTI" Sono numerosi i film in programmazione che hanno ricevuto un vasto consenso del pubblico durante l'anno, tra i quali "La tenerezza" di Gianni Amelio; "Tutto quello che vuoi" di Francesco Bruni; "Il permesso - 48 ore fuori", girato in parte a Pescara e che vede, per la seconda volta, Claudio Amendola nel ruolo di regista; "La guerra dei cafoni" di Davide Barletti e Lorenzo Conte; "2night" di Ivan Silvestrini; "Sole cuore amore" di Daniele Vicari; "L'accabadora" di Enrico Pau tra i cui protagonisti troviamo l'attrice pescarese Sara Serraiocco. Rilevante la presenza di film di respiro internazionale provenienti da Paesi quali Serbia, Croazia, Romania e Giappone. RASSEGNA "CINEMA RITROVATO" Anche quest'anno e' stata riconfermata la collaborazione con la Cineteca di Bologna che, dal 2013 all'interno del progetto Cinema Ritrovato, ha promosso la distribuzione di una serie di grandi film del passato restaurati. Tra i film proiettati, in versione originale e sottotitolata, troviamo "Il disprezzo" di Jean-Luc Godard; "Heaven's gate - I cancelli del cielo" di Michael Cimino; "Manhattan" di Woody Allen; "La morte corre sul fiume" di Charles Laughton con Robert Mitchum di cui ricorre il centenario della nascita. Altri film in rassegna, adatti anche ad un pubblico piu' giovane, "Lumie're - la scoperta del cinema" di Thierry Fre'maux, con la voce narrante di Valerio Mastrandrea, che raccoglie i primi film della storia del cinema firmati dai Fratelli Lumie're. La favola musical "Il mago di Oz" di Victor Fleming; "Sherlock vs the Kid" film che mette a confronto i maestri del cinema muto Charlie Chaplin e Buster Keaton attraverso i classici della storia del cinema in un doppio programma in versioni restaurate: "The Kid - Il monello", capolavoro di Chaplin e "Sherlock Jr. - La palla n. 13" di Keaton.

Leggi Tutto »

IndieRocket Festival, la quattordicesima edizione

Dalle sperimentazioni elettroniche alle ritmiche cumbia, dalle suggestioni cold wave alle pirotecniche esplosioni kuduro, dalla psichedelia pop statunitense alla noise d'oltremanica: ventidue progetti provenienti da quattro continenti per rappresentare le sonorità del mondo, rilette in chiave contemporanea.

Ecco, in sintesi, l'esperienza 2017 dell'IndieRocket Festival che torna a Pescara dal 23 al 25 giugno prossimi, nella sua naturale ambientazione dell'ex Caserma Di Cocco.

«Il festival si conferma appuntamento principe dedicato alla musica indie portando in città grandi nomi da tutto il mondo - così l'assessore alla cultura del comune di Pescara, Giovanni Di Iacovo, durante la conferenza stampa di presentazione ieri mattina in comune -. E in più ha il grande pregio di coinvolgere schiere di volontari e di far vivere il parco in una dimensione davvero da evento, con, oltre la musica, spazi dedicati, stand».

«La fruizione del parco è un elemento importante del festival - così Paolo Visci , dell'associazione culturale IndieRocket -. E la nostra attenzione alla sua cura è altissima, dai raccoglitori per le cicche, ad esempio, allo spazio aperto a tutti, dai bambini agli spettatori. Inoltre quest'anno abbiamo un secondo palco, più piccolo, per una fruizione pomeridiana con meno pressione sonora. Come band, da evidenziare le tante esclusive per l'Italia».

In programma dunque oltre venti ore di musica dal vivo, performance artistiche e workshop su due palchi in un'area green nel centro di Pescara. Un concept per destrutturare e reinterpretare la tradizione, attraverso nuovi ritmi che miscelano i paradigmi cult del folklore tra visual stupefacenti e sonorità d’avanguardia, in un parco urbano post-tropicale.

Qui la lineup completa: Dengue Dengue Dengue! (Perù), Fujiya & Miyagi (Inghilterra), Clinic (Inghilterra, esclusiva italiana), Vox Low (Francia, esclusiva italiana), Peaking Lights (Usa, esclusiva italiana), Arbouretum (Usa), Kiki Hitomi (Giappone), Fine Before You Came (Italia), El Búho (Messico, esclusiva italiana), Umoja (Olanda, esclusiva italiana), Jhon Montoya (Colombia), Go Dugong (Italia), Sequoyah Tiger (Italia), Ezza (Niger), Stèv (Italia), Fricat (Italia), Leslie (Italia), Cosmic Neman di Zombie Zombie (Francia), JJ Pallis (Grecia), Miss Linewood (Grecia), Balera Favela Sound System (Italia) e Chris Colombio & the Medicine Girls (Cile).

Centrale la tematica ambientale e di recupero urbano. La venue dell'ex Caserma Di Cocco è stata progettata come area di verde funzionale: in una città che soffre la mancanza di spazi green, IndieRocket Festival vuole restituire un luogo verde socialmente fruibile, valorizzato e ben integrato nella rete cittadina di eventi collaterali previsti all'interno del programma. L'intento è quello di utilizzare la cultura e l'arte per sottrarre all'immobilismo e al degrado urbano luoghi scarsamente valorizzati in un'ottica glocal più europea, metropolitana e smart.

L'arte. Un parco da vivere in simbiosi tra musica e arte con l'ulteriore progetto #IRFlovesart a cura di Daniela Pietranico. Una selezione di 6 artisti abruzzesi ( e non) che alle prese con pittura, disegno, fumettistica ed elaborazioni grafiche omaggiano la manifestazione pescarese realizzando ciascuno un formato A4 interamente dedicato alla quattordicesima edizione del festival. Francesco Andrisano (Fragagnano, 1970), Francesca De Rubeis (Ortona , 1978), Francesco Longhi (Pescara, 1990), Raul (Pescara, 1980), Old Roger (Santo Domingo, 1986), Antonio Zappone (Taurianova, 1980) utilizzano la line up del festival in totale libertà artistica e affiancano agli elementi caratteristici del proprio lavoro d'artista una riflessione estetica pensata espressamente per il pubblico dell'IRF.

Sei differenti modi di vedere le cose, sei differenti tratti segnano questa edizione del festival che propone in vendita le stampe dei sei lavori allo stand del merchandising IRF durante le tre giornate al parco e successivamente nella libreria Primo Moroni di Pescara.

I pomeriggi musicali nell'area dj sono accompagnati da live painting and drawing in totale libertà e tutti saranno invitati a partecipare con la propria creatività alla realizzazione di un'opera collettiva.

Durante il live di Fricat, sabato 24 ore 20:00, Antonio Zappone presenterà la performance MAISAI, coinvolgendo il pubblico e interagendo con la musica del producer toscano.
Domenica 24 alle ore 18.00 Alice Lizza presenterà #IRFLOVESARTinAUCTION nella quale le sei opere originali verranno battute all'asta.

Leggi Tutto »

Un’app per il Marina di Pescara

“Marina di Pescara”, si chiama così l’ultima innovazione del Porto turistico in fatto di comunicazione. Si tratta di un’app, scaricabile gratuitamente dai principali store, che da oggi offrirà la possibilità agli utenti di avere nel palmo della mano tutte le informazioni aggiornate su un luogo particolarmente frequentato dai cittadini, soprattutto durante la bella stagione.

A realizzare l’applicazione è stata l’azienda pescarese Clac, attraverso la piattaforma isPlus, una start up di ultima generazione che da Pescara si muove con grandi aspettative verso l’internazionalizzazione.

“Ci siamo incontrati a metà strada con isPlus”, spiega Bruno Santori, direttore del Marina di Pescara, “si tratta di una start up innovativa che si è fatta notare per la dinamicità nel proporre e realizzare questo tipo di prodotti. E noi, che abbiamo necessità di comunicare sia a livello interno, con i proprietari delle mille barche ormeggiate in porto, sia con l’esterno visto che facciamo tante manifestazioni, abbiamo trovato l’idea dell’applicazione estremamente utile, nonché di facile e veloce utilizzo”.

Una barca a vela e due delfini su uno sfondo azzurro, così si presenta l’applicazione all’utente, basta cliccarci sopra per scoprire al suo interno tutto il mondo del Marina, al passo con le esigenze di comunicazione e socializzazione. Dalla presentazione dei servizi offerti, di banchina, tecnici, di bordo e commerciali, alla prenotazione del posto barca, passando per informazioni utili come le date del dragaggio o quelle di chiusura al traffico del lungomare. Fino ad arrivare agli eventi previsti nel calendario estivo e, a breve, il meteo.

Tutto questo avviene attraverso la piattaforma isPlus, frutto del lavoro e della passione di Alfonso e Luca Cacciagrano, due fratelli che hanno deciso di fare impresa innovativa restando in Abruzzo, con lo sguardo proteso verso il resto del mondo. “Le app, applicazioni per tablet, smartphone e smartwatch, fanno sempre più parte della nostra quotidianità e in pochi sono disposti a farne a meno viste le loro potenzialità”, spiegano i Cacciagrano. Alla isPlus lo sanno e, forti di importanti esperienze alle spalle, guardano al futuro.

“La piattaforma isPlus è la base per sviluppare app personalizzate per aziende che spaziano nei più differenti settori”, conclude Lucio Palumbo, direttore commerciale Clac, “si tratta di un sistema dedicato a imprese, artigiani, commercianti e professionisti, nonché al mondo delle associazioni e degli enti istituzionali, sempre più aperti a questo tipo di innovazione, come nel caso del Marina di Pescara che da oggi offre un importante servizio in più”.

Leggi Tutto »

Roseto, pubblicato il calendario degli appuntamenti estivi

È stato pubblicato il calendario degli appuntamenti estivi in programma a Roseto degli Abruzzi. Un’estate ricca di proposte per rendere la vacanza dei turisti (e la permanenza dei residenti) ancora più gradevole di quanto non sia già garantita dalle eccellenze paesaggistiche, storico-architettoniche ed enogastronomiche della nostra città.

 

“Il calendario raccoglie e collega le iniziative delle associazioni culturali, ricreative e sportive dell’amministrazione comunale”, spiega l’assessore al Turismo e alla Cultura, Carmelita Bruscia, “E’ un programma che tiene conto delle diverse esigenze. Piccoli e grandi, amanti dello sport, della cultura, della musica, del teatro, dell’arte, dell’enogastronomia, delle tradizioni popolari troveranno proposte interessanti. Roseto quest’anno ha riconquistato la Bandiera blu, che si unisce alla Bandiera verde – per le spiagge a misura di bambino, e premi l’accoglienza l’accoglienza, la cordialità, il turismo a misura d’uomo e all’altezza dei tempi, che ha i punti di forza non solo nella spiaggia, ma nell’intero territorio, comprese le frazioni. Un sentito ringraziamento alle associazioni che provvedono agli allestimenti, spesso con sacrifici, ma sempre con riconosciuta competenza e capacità. Un saluto a tutti i turisti, con l’augurio di trascorrere una vacanza emozionante e indimenticabile”.

 

Di seguito il calendario diviso per mese.

 

 

GIUGNO 2017

 

  • 21/23 – ore 9,00/21,00 “ASD Andromeda – Summer Trophy 2017 – Trofeo internazionale di Ginnastica ritmica” – Palazzetto dello Sport

  • 24 – ore 21 – Teatro dialettale frazione S. Giovanni a cura della Compagnia Insieme per San Giovanni, dal titolo “La Gelosa"

  • 25 – Festa patronale frazione S. Giovanni

 

LUGLIO 2017

 

  • 1 – ore 21,00 - Giorgia Campanella Danza - Spettacolo di danza “Circus – Piazza Olimpia (Palazzetto dello Sport)

  • 1/2 – ore 21,00 – Festa Parrocchia S. Cuore

  • 2-16 – ore 9,00/21,00 - Tennis Torneo Nazionale Open (Torneo del Trentennale)

Presso il tennis Club Roseto Struttura Comunale (dietro Palazzetto dello Sport)

  • 3 – ore 21 – “Guiness dei primati ballo più lungo del mondo” – Lido Lo Smeraldo

  • 3 – ore 21,00 – Teatro Villa Comunale: Spettacolo di fine anno scuola B-Dance Project a cura di Sabatino D’Eustacchio e Federica Angelozzi

  • 5 – 6^ Tappa 28° Giro d’Italia Femminile, Lungomare Celommi

  • 8 – ore 18 - Nel Baule della Nonna, parata macchine d’epoca Lungomare Celommi – ore 22 Sfilata “Ricordi Fashion” presso Lido La Lucciola

  • 8-9 – 10,00/24,00 – piazza Marco Polo – via Nazionale Sud - Ass.ne Deep Inside “Wipout Rosetano” – Giochi gonfiabili per bambini

  • 9-15 – ore 21 - Rassegna cinematografica “Roseto Opera prima” – P.zza della Repubblica (Comune) ** vedi programma in calce

  • 13 – ore 21,30 – piazza Redipuglia Cologna Spiaggia – Saggio di danza palestra Free Style

  • 15 – ore 21 – “Asd Meeting” – Saggio di fine anno di ginnastica artistica – Arena 4 Palme

  • 16 – ore 21 – “Luigi Braccili – Premio giornalistico” piazza della Repubblica

  • 16 – ore 21 – piazza del Municipio – Montepagano torneo “Burraco Lido delle Rose”

  • 17-22 – “Asd Minibasket Roseto – Trofeo Ministars – presso Arena 4 Palme

  • 18 – ore 21 – “Antonio Fiorillo in terrazza Cabaret” – Lido Lo Smeraldo

  • 18 – ore 21 - “Ass. Cerchi Concentrici” – Incontri letterari – Lido La Vela

  • 19 – ore 21 - “Ass. Cerchi Concentrici” – Incontri letterari – Lido La Vela

  • 19 – ore 20 - 10^ Notturna podistica sul Lungomare – Lido Celommi

  • 20/23 – ore 20 – Sagra “de lu stennemass” – Cologna Paese

  • 20 – ore 21 - “Ass. Cerchi Concentrici” – Incontri letterari – Lido La Vela

  • 22 – ore 16-01,00 – Fiera/Mostra Mercato Artigianato, Oggettistica, Prodotti tipici – Lungomare Celommi (da rotonda nord a rotonda sud)

  • 22 – ore 18 – Inaugurazione mostra di pittura Luigi e Riccardo Celommi, presso Palazzo Pangia di Montepagano (aperta fino al 22 agosto).

  • 23 – ore 21 – “Miss Motors” – Lido Lo Smeraldo

  • 23– ore 21 – Cover- Musica dal vivo a cura di Mami Music - Lungomare Celommi – Rotonda nord

  • 24 – ore 21,30 – Montepagano Jazz Festival presso piazza chiesa SS. Maria Annunziata: Marco Postacchini Blooming

  • 25 – ore 21 – “Ass. Cerchi Concetrici” - Proiezione film “Roseto nascosta” teatro all’aperto Villa comunale

  • 25– ore 21 - “Asd Energy Club” – Saggio di fine anno di ginnastica artistica – Arena 4 Palme

  • 26 – ore 21 – Teatro dialettale “Clic – Cloc e Maneche de ‘ngine” – a cura dell’associazione Allegro Palcoscenico – Teatro all’aperto Villa Comunale

  • 28-30 – 46^ edizione della Mostra dei Vini Tipici di Montepagano *** vedi programma in calce

  • 29-30 – ore 9/21 – Tennis Torneo Nazionale Giovanile Memorial “Pietro Di Berardino” Under 10-12-14-16 maschile e femminile – Presso il tennis Club Roseto Struttura Comunale (dietro il Palazzetto dello Sport)

  • 29-30 – ore 21 - Festa Parrocchia S. Anna di Voltarrosto

  • 30 – ore 21,30 Gruppo CoverLand in concerto – Musica dagli anno ’60 ai giorni nostri - Rotonda nord -

  • 31 – ore 21 – Montepagano Jazz Festival presso piazza chiesa SS. Maria Annunziata: Roberto Spadoni MJF All Stars

 

NEI MESI DI LUGLIO E AGOSTO IL CINEMA ODEON PROIETTERA’ PRESSO IL TEATRO ALL’APERTO DELLA VILLA COMUNALE

 

Tutti i lunedì presso il Lido Bagni Marini, alle ore 21,00, Torneo di Burraco dell’ASD Burraco Lido delle Rose

 

** ROSETO OPERA PRIMA

Ospiti prima serata: Simona Izzo e Ricky Tognazzi;

Ospiti ultima serata: Lino Guanciale e Rocio Munoz;

Film in programma:

Domenica 9: “La ragazza del mondo”, regia Marco Danieli;

Lunedì 10: “Moglie e marito”, regia Simone Godano;

Martedì 11: “I Peggiori”, regia Vincenzo Alfieri;

Mercoledì 12: “Mine”, regia Fabio Guaglione;

Giovedì 13: “Cuori puri”, regia Roberto De Paolis;

Venerdì 14: “La guerra dei cafoni”, regia Davide Barletti;

Sabato 15: Proiezione speciale “Tutto quello che vuoi”, con la presenza del regista Francesco Bruni .

 

*** MOSTRA REGIONALE DEI VINI TIPICI DI MONTEPAGANO

Venerdì 28: ore 18,00 Inaugurazione con taglio del nastro e saluti da parte del sindaco e dell’amministrazione comunale;

Programma Venerdì 28, Sabato 29, domenica 30:

ore 19,00 – apertura cantine e stand gastronomici;

ore 19,00/24,00 - degustazione guidata lungo il “Percorso Grandi Vini”;

ore 21,00/24,00 – intrattenimento e dibattiti a tema.

 

Dal 22 luglio al 22 agosto – dalle ore 18,00 alle ore 24,00 - sarà possibile visitare la mostra di pittura di Luigi e Riccardo Celommi presso palazzo Pangia.

 

AGOSTO 2017

 

  • 1 – ore 21 Promusica di Genova – Musica antica – Chiesa S. Maria Assunta

  • 1-5 – ore 9/21 – Tennis Torneo Nazionale Giovanile Memorial “P: Di Berardino” Under 10-12-14-16 maschile e femminile – Presso il tennis Club Roseto Struttura Comunale (dietro il Palazzetto dello Sport)

  • 2-6 – “Roseto West Fest” – Piazzale Chiesa Santa Teresa di Calcutta

  • 2 – ore 21 Concorso di danza Abruzzo On Stage, a cura di Sabatino D’Eustacchio e Federica Angelozzi – Rotonda Nord

  • 3 – ore 21 – Emozioni in musica – “Accessori anni ‘60” - “I Cugini di Campagna” – Rotonda Nord

  • 4 – ore 21 – Emozioni in musica – “Le Rimmel” – Alberto Radius e la sua Formula 3” – Rotonda Nord

  • 4 – ore 21 Dimarcolor People Festival – Lido La Lucciola

  • 5 – ore 21 - Emozioni in musica – “le Ombre” – “Maurizio Vandelli” – Rotonda Nord

  • 6 – ore 21 - Emozioni in musica – “Premiata Forneria Marconi” – Rotonda Nord

  • 6 – ore 9 – Asd Spiga d’Oro - 22° Campionato “Mundialito” amatoriale open di ciclismo – Tappa Bivio Cologna Paese ore 10,00/10,45/11,30

  • 7 – ore 21,30 – Montepagano Jazz Festival presso piazza chiesa SS. Maria Annunziata: Nicola Di Camillo Trio Special guest Fabrizio Bosso

  • 7 – ore 21- Festa Popolare - Teatro dialettale e Mostra foto d’epoca – Teatro all’aperto Villa comunale

  • 8 – ore 21 - Asd Pattinaggio Roseto – “35^ Manifestazione Nazionale di Pattinaggio artistico Lido delle Rose “Serata magica” – Arena 4 Palme

  • 8 – ore 21 - Festa Popolare - Poesia e recita dialettale – Teatro all’aperto Villa comunale

  • 9 – ore 21 - Festa Popolare – Poesie e racconti “E tu ritorna!” – Arena 4 Palme

  • 10 – ore 21,30 – Ass. cult. “Il Faro” Musica e rime sotto le stelle - P.zza Redipuglia Cologna Spiaggia

  • 10 – ore 21 – “Miss Grand Prix” – Lido Lo Smeraldo

  • 10 – ore 21 - Festa Popolare - “Etnomusica de Il Passagallo” – Arena 4 Palme

  • 11 – ore 21 - Festa Popolare – “Musica Popolare Abruzzese” – Arena 4 Palme

  • 11 – ore 21 Maria Callas “La Divina” – Monologo scritto e interpretato dalla scrittrice e attrice di Roseto Daniela Musini – Villa Paris

  • 12 – ore 21 - Festa Popolare – “Un laccio d’amore con L’Aquila e Teramo Danza folk – Arena 4 Palme

  • 12 – ore 15/20 - Rievocazione storica della pesca con la sciabica – Cologna Spiaggia

  • 12 – ore 21,30 Incontro con la musica di Falasca – Lungomare Celommi – Lido la Lucciola

  • 13 – ore 21,30 – Ass. cult. “Il Faro” – Dog Festival – VI Mostra cinofila – Piazza Redipuglia Cologna Spiaggia

  • 13 – ore 21 - Promusica di Genova – Musica antica- Montepagano, Belvedere

  • 13/14 – ore 21 – Artisti di strada – Lungomare centrale

  • 14 – ore 21 “Aspettando Ferragosto” – Lido Lo Smeraldo

  • 14 – ore 21,30 – Montepagano Jazz Festival presso piazza chiesa SS. Maria Annunziata: To bird With love Quintet

  • 15 – Festa in onore di Santa Maria Assunta, patrona della città di Roseto

ore 17 Processione in mare

ore 19 Santa Messa Lungomare Celommi, Lido La Lucciola

ore 00,00 Fuochi pirotecnici

  • 16 – ore 21 – “Ass. Cerchi Concetrici” - Proiezione film “Roseto nascosta” piazza Redipuglia Cologna Spiaggia

  • 17-18 – Serate di Nomadelfia, balli e canti – Rotonda Nord

  • 17-20 – Festa S. Gabriele dell’Addolorata – Cologna Spiaggia

  • 18 – ore 21,45 - Associazione G. Rossini, spettacolo di tango argentino e flamenco spagnolo – Villa Paris

  • 19 – ore 16-01,00 – Fiera/Mostra Mercato Artigianato, Oggettistica, Prodotti tipici – Lungomare Celommi (da rotonda nord a rotonda sud)

  • 20 – ore 21 – “Mister Italia e Miss Lo Smeraldo” – Lido Lo Smeraldo

  • 20 – ore 21 – “Miss Grand Prix” – Lido Luigi

  • 24 – ore 21 - Sfilata di marionette giganti "Décrocher la Lune...la suite!" di La Louviere (Belgio), con la Mo Better Band – organizzazione Cooperativa lo Spazio delle Idee

  • 24/27 – Festa frazione Santa Lucia

  • 25 – ore 21 - Musica dal vivo a cura di Mami Music - Rotonda sud

  • 28-31 – ore 8,30/13,30 – Campus delle Arti (Musica, animazione, giochi, danza e recitazione) presso Villaggio Lido d’Abruzzo

 

 

NEI MESI DI LUGLIO E AGOSTO IL CINEMA ODEON PROIETTERA’ PRESSO IL TEATRO ALL’APERTO DELLA VILLA COMUNALE

 

Tutti i lunedì presso il Lido Bagni Marini, alle ore 21,00, Torneo di Burraco dell’ASD Burraco Lido delle Rose

 

SETTEMBRE 2017

 

  • 1-2 – ore 8,30/13,30 – Campus delle Arti (Musica, animazione, giochi, danza e recitazione) presso Villaggio Lido d’Abruzzo

  • 3-10 – Concorso Nazionale di Pittura Contemporanea - Premio Pasquale Celommi – Hotel Liberty – Lungomare Roma

  • 10 – ore 18 premiazione Concorso Nazionale di Pittura Contemporanea – Premio Pasquale Celommi

  • 22-23 - ore 9,30– 16^ Settimana della Fratellanza – Palazzo del Mare

 

 

Leggi Tutto »

Jacopo Sipari dirige la prima assoluta di Cenerentola di Rossini in Mongolia

Un italiano alla corte di Gengis Khan. Sara', infatti, il direttore abruzzese Jacopo Sipari di Pescasseroli, direttore principale ospite della Fondazione Festival Pucciniano a dirigere la prima assoluta in Mongolia nel Teatro Nazionale d'Opera e Balletto della capitale Ulan Bator della straordinaria opera "La Cenerentola" di Gioachino Rossini.

Il Maestro, tornato dai successi in Messico e al Teatro Nazionale di Belgrado dove ha recentemente diretto il balletto "La bella Addormentata" di Tchaikovsky con l'Opera di Stato, porta l'Opera Italiana anche in Mongolia, invitato dal Mongolian Cultural Envoy to UK and EU e dal Ministero degli affari esteri dello Stato.

Il progetto, ideato dal soprano e regista Ayana Sambuu con la collaborazione di Nathalie von Rittersberg, vede la presenza di noti solisti internazionali provenienti da diversi paesi unitamente al coro e all'Orchestra del Teatro Nazionale di Mongolia.

Tra i solisti anche gli italiani Concetta Pepere nel ruolo di Clorinda, Franco Cerri nel ruolo straordinario di Dandini e Pietro Toscano in quello di Don Magnifico.

"E' indubbiamente una esperienza unica" dice Sipari "Cenerentola e' una delle opere piu' belle e divertenti sia da ascoltare che da suonare. E' un onore per me poter portare la musica operistica italiana anche in Mongolia".

Il maestro Sipari tornera' in Italia il 3 Luglio per dirigere WEST SIDE STORY al Teatro Romano di Benevento con l'Orchestra Filarmonica e il Corpo di Ballo di Benevento.

"Rossini mi ha sempre trasmesso una profonda gioia e allegria - dice sempre Sipari - e lo dirigo sempre con grande piacere. E' per questo che quest'anno abbiamo inserito l'Opera di Rossini "Il Barbiere di Siviglia" per la regia di Alberto Paloscia al Festival Internazionale di Mezza Estate di Tagliacozzo in programma il 15 Agosto 2017".

La Cenerentola è un melodramma giocoso od un'opera lirica di Gioachino Rossini su libretto di Jacopo Ferretti. Il titolo originale completo è La Cenerentola, ossia La bontà in trionfo. Il soggetto fu tratto dalla celebre fiaba di Charles Perrault, ma Ferretti si servì anche di due libretti d'opera: Cendrillon di Charles Guillaume Etienne per Nicolò Isouard (1810) e Agatina, o la virtù premiata di Francesco Fiorini per Stefano Pavesi (1814). L'opera fu composta in circa tre settimane e Rossini, come fece in altre occasioni, affidò ad un assistente (in questo caso Luca Agolini) la composizione dei recitativi secchi e delle arie meno importanti, quelle di Alidoro e Clorinda. La prima rappresentazione ebbe luogo il 25 gennaio 1817 al Teatro Valle di Roma.  Il debutto, pur non provocando uno scandalo paragonabile a quello del Barbiere, fu un insuccesso, ma dopo poche recite, l'opera divenne popolarissima e fu ripresa in Italia e all'estero.

Leggi Tutto »

A Pineto la mostra dedicata a Federico Garcia Lorca

Aprirà sabato 17 giugno alle ore 18 la mostra omaggio a Federico Garcia Lorca, il grande poeta spagnolo assassinato dalla milizie di Francisco Franco nel 1936. In esposizione vi sarà una serie di disegni del noto artista teramano Sandro Melarangelo.

La mostra, insieme al Recital con la regia e partecipazione di Luciano Paesani, già ospitata presso il Museo di arte moderna “V. Colonna” di Pescara, sarà ospitata a Pineto presso il “Centro Agathè – Arte, scienza, religioni”, in via Tosti 3. Voce recitante sarà Roberta Giorgi, chitarra classica Alberto Melchiorre. Introduzione al poeta di Luciana Di Filippo. La guida alla mostra, che sarà aperta dalle ore 19 alle ore 22, fino a venerdì 23 giugno, sarà di Anna Dell’Agata, presidente del Centro Agathè.

Leggi Tutto »