Spettacoli

Nel weekend arrivano Battiato e Gualazzi

Teatro, danza e concerti nella prossima settimana in Abruzzo. Si inizia questa sera, venerdi' 10 marzo, al Teatro Comunale di Gessopalena, con lo spettacolo di danza "Garbage Girls", che il giorno successivo sara' anche al Florian Espace di Pescara. Sempre stasera tanta musica nel Teramano e a Pescara: al Dejavu di Sant'Egidio alla Vibrata di scena il post-punk del Management del dolore post-operatorio, i neozelandesi The Cavemen sono invece al Master Club di Teramo, mentre a L'Officina di Teramo e' protagonista Dandy Bestia degli Skiantos e al Gala Caffe' di Martinsicuro c'e' il garage dei Capsula. Infine, allo Scumm di Pescara ritmi folk-rock in compagnia dei Foja (che il giorno dopo saranno al Beat Cafe' di San Salvo) e musica classica al Teatro Massimo, con il concerto del pianista Marco Fumo. Sabato 11 marzo grandi appuntamenti con la musica d'autore: Franco Battiato al Teatro dei Marsi di Avezzano e Raphael Gualazzi al Teatro Massimo di Pescara. Rock'n'roll a L'Officina di Teramo, con i Reverend Beat-Man e soul al MamiWata di PESCARA, con la Frank Hammond band e Rocco Ferri. Musica indie Al Futuro Imperfetto 2.0 di Pescara, con Caterina Palazzi e al Monthy's Irish Pub dell'Aquila, con i Sons of Revolution. Rock al Garbage Live Club di Pratola Peligna, in compagnia degli Sdang e al Dejavu di Sant'Egidio alla Vibrata, dove si esibiscono i Fast Animals and Slow Kids. Jazz al Teatro della Scuola di Torre de' Passeri, con i Tres e musica classica nel Ridotto del Teatro Comunale dell'Aquila, con l'Orchestra Sinfonica Abruzzese diretta dal maestro Alessandro Cadario (si replica il giorno successivo nel Teatro Comunale di Atri). Sempre sabato, per gli amanti del teatro, all'Auditorium Petruzzi di Pescara e' di scena lo spettacolo "Gyneceo", per la regia di Edoardo Oliva (replica il giorno successivo), mentre al Teatro Marrucino di Chieti c'e' "Don Chisciotte e Sancio Panza", per la regia di Virginio De Matteo. Domenica 12 marzo, al Florian Espace di Pescara, in programma"I concerti di Jam&s Jazz". Musica classica nel Foyer del Teatro Marrucino di Chieti, con Asia Di Gianvittorio al pianoforte, nel concerto "Da Mozart a Rachmaninov". Al Teatro Nobelperlapace di San Demetrio ne' Vestini di scena lo spettacolo teatrale "Qualcosa a cui pensare", per la regia di Vittorio Borsari. Lunedi' 13 marzo musica classica all'Auditorium Flaiano di Pescara, con Anna Tifu in "Paganini e Beethoven", mentre martedi' 14 marzo c'e' il rock acustico di Neil Zaza al Soulkitchen di Sulmona. Teatro mercoledi' 15 marzo, allo Spazio Electa di Teramo, dove e' in programma lo spettacolo di e con Federico Barsanti, "Porzia's Metamorphosis". Teatro anche giovedi' 16 marzo, al Circus di Pescara, dove Monica Guerritore porta in scena "Mariti e mogli" di Woody Allen, con la stessa Guerritore e Francesca Reggiani. Sempre giovedi' inizia l'Irish Sailor Fest all'ex Cofa di Pesara, in attesa di San Patrizio: di scena quattro formazioni che spaziano tra garage, punk e rock, ovvero i Wide Hips 69, i Sons of Revolution, The Greem e i Small Jackets. Per gli amanti della musica classica, ci sono i pianisti spagnoli Arturo Abellan Sanchez e Eduardo Alemany Ramada al Foyer del Teatro Marrucino di Chieti. 

Leggi Tutto »

La Banda Eita alla Cueva Brigante di Chieti

Saranno Domenico Imperato, chitarra, voce e pandeiro e Bruno Marcozzi, batteria e percussioni i protagonisti della serata di domenica 12 marzo, in programma alle 22,00 alla Cueva Brigante di Chieti. 
 La Banda Eita propone un repertorio che spazia dalla musica Brasiliana,Samba, Bossa Nova, Xote, Baiao, Tropicalismo, Poesia, SambaRaeggae, Afoxé, Preghiere Danzanti.
Appuntantamento da non perdere nel cuore di Chieti dove, percorrendo la caratteristica scalinata di Porta Pescara, si arriva a Cueva Brigante: qui si può  degustare un buon calice di vino  o dell'ottima birra artigianale con taglieri, panini, bruschette o focacce assortiti dai più genuini prodotti abruzzesi.

 



Leggi Tutto »

Un weekend tra musica e teatro alla Cantina Majella di Caramanico Terme

Un weekend tra musica e teatro alla Cantina Majella.
Sabato 11 Marzo, a partire dalle ore 22.30, "La Bruja Trio" gruppo musicale mariachi abruzzese che nasce dalla voglia di importare e far conoscere la cultura e la musica marichi messicana (e più in generale latina). Attraverso una formula semplice ed immediata, la Bruja Trio, gruppo musicale mariachi, spazia dai classici messicani al mariachi, dalle sonorità cubane ai tanghi e le chacarera argentine, fino ad arrivare a cover di Manu Chao e Buena Vista Social Club. Non mancano influenze di derivazione balcanica. Possibilità di quartetto, con l'aggiunta di bassotuba. Domenica 12 Marzo, a partire dalle ore 18.00 torna il teatro in Cantina!  Violetta De Luca e Veronica Basilico in: DONNE SULL'ORLO DI UNA CRISI DI FELICITA'! Storie di NON ordinaria amministrazione.
Il Circolo ARCI “Cantina Majella” nasce con la volontà di riscoprire la "tradizione". E' un luogo di ritrovo e di scambio fatto di odori e luci basse; dentro c'è anche la musica, sempre; e poi c'è l'arte della gente, insieme alla cultura del popolo in tutte le sue forme. Il tutto circondato da ottimi vini, birre artigianali e cibo della tradizione. 

 


Leggi Tutto »

Pescara Storie e Racconti, sabato evento al Cascella

Si svolgerà sabato 11 marzo 2017 dalle ore 16.00 il Museo Cascella (via G. Marconi, n. 45) la manifestazione “Pescara, storie e racconti”, promossa dalla Presidenza del Consiglio Comunale e costruita con l’associazione Prima Pescara.

“Una splendida e storica cornice museale come sfondo ideale per storie e racconti della nostra città e sulla nostra città – così il presidente del Consiglio ComunaleAntonio  Blasioli – A queste si aggiungono anche storie sui personaggi che l'hanno fatta conoscere e su quelli che l'hanno fortemente voluta animeranno un’ iniziativa che abbiamo promosso in occasione dei 90 anni dell'unificazione tra Pescara e Castellamare e che l'associazione Prima Pescara ha intessuto con l’entusiasmo che da sempre la caratterizza. Andrà in scena in evento che ci consentirà di riappropriarci di un’identità storicamente costruita, proprio sui fatti e sulle persone che hanno fatto Pescara nel corso degli anni, dei secoli e oltre, perché, nonostante i 90 anni dall’unificazione, la nostra non è comunque una storia giovane, ma affonda le sue origini nei secoli. L’invito è a partecipare ad un’altra occasione per scoprirla e per scoprire una struttura culturale che vorremmo vedere ancora più frequentata e vissuta dalla città”.

“Pescara, storie e racconti è il nome di una manifestazione che abbiamo ideato con la Presidenza del Consiglio comunale per continuare il tradizionale lavoro di ricerca e diffusione della componente che ci accomuna – così il presidente dell’Associazione Prima Pescara, Nicola Monti – quella che noi chiamiamo “pescaresità” e che è il motivo che muove la nostra attività. Sabato vogliamo inaugurare un format diverso, per noi nuovo, che non sarà monotematico ma, in maniera agile, cambierà argomento ogni 40/50 minuti. L’unico filo conduttore sarà Pescara. Affronteremo storie e racconti conosciuti ma non inflazionati, che abbiamo selezionato con i relatori e sarà la caratteristica costante della manifestazione, anche nelle edizioni che verranno. Si tratta del primo passo verso una manifestazione che, nelle nostre intenzioni, dovrà crescere per diventare multimediale ed essere fruibile in più canali.

Gli interventi dei relatori saranno infatti anche pubblicati sul sito dell’Associazione www.primapescara.it per essere letti dalle tante persone che ci seguono e non potranno intervenire. A tale fine ringrazio Gabriella Albertini, Antonio Di Loreto, Pietro D’Intino, Bartolomeo Di Pinto e Francesco Conti, ma ringrazio anche gli amici della “settembrata abruzzese” che scandiranno le fasi della manifestazione con un intermezzo poetico”.

Leggi Tutto »

Ovidio 2017, spiraglio per le risorse in arrivo dal Governo

Le celebrazioni per il bimillenario della morte di Ovidio entrano nell'agenda politica del governo. Il sottosegretario ai Beni culturali e al Turismo Antimo Cesaro ha assicurato che seguira' per conto del ministro Dario Franceschini l'iter legislativo per il finanziamento delle iniziative legate alla celebrazione del Bimillenario della morte di Ovidio. Le rassicurazioni sono arrivate durante l'incontro che l'assessore ai Grandi Eventi della Regione Abruzzo, Andrea Gerosolimo, e il sindaco di Sulmona, Annamaria Casini, hanno avuto con il rappresentante del Governo. "Quanto ci ha riferito il sottosegretario Cesaro e' per noi molto importante - ha dichiarato Gerosolimo - perche' mostra importanti aperture da parte del governo per un evento che potrebbe fungere da traino per l'intera economia del centro Abruzzo. C'e' poi un passaggio politico importante - prosegue l'assessore - perche' il sottosegretario Cesaro e' stato direttamente delegato dal ministro a seguire gli eventi legati a Ovidio 2017, a conferma di una rinnovata volonta' dell'esecutivo di stare vicino alle esigenze dell'Abruzzo". "Ho apprezzato molto la qualita' e la varieta' degli eventi previsti per le celebrazioni dell'anno ovidiano, alcune delle quali, come quella che coinvolgera' l'Universita' di Costanza, dal grande valore scientifico - ha affermato il sottosegretario Cesaro - Seguiro' personalmente le ultime tappe dell'iter legislativo della legge che attribuira' i finanziamenti a questo appuntamento che, sono certo, rappresentera' per Sulmona e tutto l'Abruzzo una grande occasione di rilancio turistico"

Leggi Tutto »

Equipe 84 in concerto a “La Ciucculella” di Vasto

Sabato 4 marzo alle ore 20.30, a "La Ciucculella" di Vasto, si esibirà l'Equipe 84 - La Storia per un atteso concerto con la formula "cena spettacolo".

L’Equipe 84, vero e proprio “simbolo” del periodo beat italiano, nasce a cavallo del 1963. L'attuale line up è da intendersi come la vera Equipe 84 e non è assolutamente né una tribute band né un gruppo non ufficiale. La formazione che oggi suona in tutta Italia è stata riconosciuta e autorizzata dal fondatore storico Franco Ceccarelli, insieme al quale gli attuali componenti hanno suonato sin dal 1998. Ceccarelli, il più longevo dell’Equipe con 34 anni di militanza nel gruppo, era proprietario del marchio storico; dopo la sua morte, avvenuta nel 2012, gli attuali componenti hanno proseguito l’attività live dell’Equipe 84 su espressa volontà dello stesso Ceccarelli, tenendo più di mille concerti con recensioni positive e consensi sbalorditivi. Dunque si può affermare, senza alcuna ombra di dubbio, che oggi si esibisce la band che con il nome ‘Equipe 84’ ha accompagnato per anni Franco Ceccarelli, e ne ha poi raccolto l'eredità.

Leggi Tutto »

Zingaretti a Pescara, Dapporto e Solenghi a Chieti

Cartellone degli spettacoli affollatissimo, la prossima settimana, nelle quattro province abruzzesi. Si parte questa sera, venerdi' 3 marzo, con tre spettacoli teatrali: "Io sono Misia", con Lucrezia Lante della Rovere, al Teatro Comunale di Atessa (sabato 4 marzo al Teatro Comunale di Gessopalena); "Il meglio D", con Pierluigi Di Lallo, al Teatro Fenaroli, Lanciano; "Era una notte che pioveva", di Gian Marco Montesano al Florian Espace di Pescara. Sempre questa sera, ampia scelta musicale: Gli avvoltoi e Wide Hips 69, con i loro ritmi rock, sono a L'Officina di Teramo, mentre il pop-folk de La Rua e' protagonista al Dejavu di Sant'Egidio alla Vibrata. Tornano i due leader degli Africa Unite, Bunna e Madaski, per una serata allo Stammtisch di Chieti. Al Tibo di Penne di scena la rock band Una giornata infausa, al Lalla di Pescara si esibiscono i Gomma e sempre a Pescara, ma al Maze, c'e' il rock-blues dei Sons of Revolution. Restando nel capoluogo adriatico, jazz al Futuro Imperfetto 2.0, in compagnia del VentiMetri 4et e musica classica al Teatro Massimo, con il concerto di Domenico Nordio e Filippo Gamba. Serata dedicata al flamenco, al Teatro Marrucino di Chieti, con il Toca Y Baila duo. Sabato 4 marzo due grandi appuntamenti con il teatro: al Marrucino di Chieti Massimo Dapporto e Tullio Solenghi, con la regia di Roberto Valerio, portano in scena "Quei due", mentre al Teatro Massimo di Pescara c'e' Luca Zingaretti con "La Sirena". Entrambi gli spettacoli sono in replica il giorno successivo. Sempre sabato, spazio al jazz in tutta la regione: a La Suite di Giulianova c'e' il trio formato da Alphonso Johnson, Frank Ricci e Chester Thompson, mentre a Pescara, alla Maisons des Arts di Pescara c'e' il Femi Temowo Trio e allo Spazio Matta c'e' "120 chili di jazz", di e con Cesar Brie (domenica 5 marzo al Teatro Nobelperlapace di San Demetrio de' Vestini). Musica popolare e teatro, al Teatro Studio di Lanciano, dove il gruppo Terre del Sud presenta "Dalla Majella ai trabocchi". Al Futuro Imperfetto 2.0 di Pescara, invece, Milo Vallone propone lo spettacolo "C'era un omino piccolo cosi'", dedicato a Lucio Dalla. Completano la serata il concerto indie dei Gomma al Beat Cafe' di San Salvo e quello di musica classica, dell'Orchestra Sinfonica Abruzzese, nel Ridotto del Teatro Comunale dell'Aquila (domenica 5 marzo al Teatro Comunale di Gessopalena).

Domenica 5 marzo e' anche la serata di "Amore che vieni, amore che vai", l'omaggio a Fabrizio De Andre'" che vedra' protagonisti artisti del calibro di Cristina Dona', Rita Marcotulli, Fabrizio Bosso, Javier Girotto e Enzo Pietropaoli, presso l'Auditorium della Scuola della Guardia di Finanza dell'Aquila. Al Cueva Brigante di Chieti c'e' invece il concerto di Erika Secondino e Alessandro Cavallucci, che propongono colonne sonore cinematografiche e brani di Pino Daniele. Poi tanto teatro: "Per non morire di mafia", con Sebastiano Lo Monaco, al Teatro Comunale di Montorio al Vomano; "Il berretto a sonagli", per la regia di Giancamillo Marrone, al Piccolo Teatro dello Scalo di Chieti; "Era una notte che pioveva", di Gian Marco Montesano, al Florian Espace di Pescara. Martedi' 7 marzo, al Teatro Massimo di Pescara, concerto jazz di Ron Carter e Richard Galliano. Al Teatro Comunale di Teramo c'e' lo spettacolo "La pazza della porta accanto", regia di Alessandro Gassmann, mentre a L'Aquila, nell'Auditorium della Guardia di Finanza, si ride con "Romeo e Giulietta", che vede protagonisti Alessandro Preziosi, Lucia Lavia e Antonio Folletto. Mercoledi' 8 marzo diversi appuntamenti dedicati alla giornata delle donne: Teatro Nobelperlapace di San Demetrio de' Vestini, alle 11 in scena "Antigone" e alle 18 "Cenere". Al Futuro Imperfetto 2.0 di Pescara c'e' "Femminile singolare", di e con Irene Cocchini. Al Teatro Circus di Pescara si esibiscono Laura Marzadori e l'Orchestra Femminile del Mediterraneo. Al Gran Caffe' Vittoria di Chieti, Assunta Menna e Daniela Munda propongono in "Donne in duo". Sempre mercoledi' sera, concerto del cantautore norvegese Nordgarden al Lalla di Pescara. Giovedi' 9 marzo, infine, l'indie dei Capsula e' di scena al Lalla di Pescara, mentre al Teatro Spazio Electa di Teramo c'e' lo spettacolo "La valigia di Julian Beck". 

Leggi Tutto »

Pescara capitale del cioccolato per tre giorni

Pescara capitale del cioccolato per tre giorni: tutto pronto per il Festival del Cioccolato che animera' il centro della citta' nel fine settimana. L'iniziativa, che prendera' il via alle 10 di domani per concludersi alle 22 di domenica, e' promossa da Confartigianato Imprese Pescara, con il patrocinio del Comune. Nell'ambito dell'iniziativa verra' allestita in piazza la prima 'Ciokofabbrica' d'Europa: 28 pagode bianche illuminate ospiteranno i maestri cioccolatieri, che daranno vita ad una mini-fabbrica, completa dell'intera filiera produttiva, con macchinari unici, in grado di mostrare tutto il processo produttivo del cioccolato, dalla fava di cacao alla tavoletta. A questo si aggiungera' un ricco programma di show cooking, oltre ad appuntamenti ludici ed artistici, con uno spazio dedicato alla pittura con il cioccolato. Oltre agli eventi in piazza, infatti, ci sara' un percorso dedicato alle scuole primarie, con il racconto di tutte le fasi di trasformazione e lavorazione del cacao

Il programma del Festival e' stato illustrato in conferenza stampa. Presenti l'assessore a Commercio e Grandi eventi, Giacomo Cuzzi, il presidente ed il direttore di Confartigianato Pescara, Giancarlo Di Blasio e Fabrizio Vianale, il maestro cioccolatiere Fausto Ercolani, Domenico Panarosa, Paolo Recchia ed Ettore Ciabattoni, tra gli organizzatori

Leggi Tutto »

Feste di Settembre a Lanciano, presidente è Maurizio Trevisan

Il neo presidente delle 184 Feste di Settembre di Lanciano, Maurizio Trevisan, e' stato presentato oggi dal sindaco Mario Pupillo e dall'assessore alla Cultura Marusca Miscia. "Feste di Settembre Lanciano 2017: che spettacolo'' e' il nuovo slogan articolato in parole chiave racchiuse di una tag cloud. Trevisan, che per 11 anni ha organizzato il Lanciano Blues Festival, con ospiti internazionali, tra cui John Mayall, Robben Ford e Lerry Carlton, ha precisato "Con un pizzico di ambizione abbiamo utilizzato lo slogan 'Che spettacolo' per rimarcare il nostro impegno a regalare alla citta' delle feste spettacolari. Sono nel settore da tanti anni e questo mi ha permesso di mettermi immediatamente al lavoro per attivare contatti e contratti per le tante manifestazioni da organizzare. E' importante allestire il prima possibile un programma accattivante, cosi' da poter attirare da subito l'attenzione dei cittadini che aspettano le feste patronali frentane, ma anche degli sponsor che dovranno sostenerci nell'organizzazione". Il sindaco Pupillo ha poi precisato che "il finanziamento comunale alle Feste passa da 25 mila a 5 mila euro. Ci sono state molte emergenze, quella della neve ci e' costata 300 mila euro fuori bilancio. Inoltre cresce la spesa per il sociale. Bisogna pensare alle cose piu' urgenti. La scelta di Trevisan, ha aggiunto Pupillo, e' stata dettata dalla volonta' di puntare su un programma musicale di qualita', con l'obiettivo di richiamare a Lanciano un numero importante di persone". Infine i ringraziamenti al presidente uscente Stefano Angelucci Marino. Le Feste di Settembre, in onore della patrona Madonna del Ponte, rappresentano la piu' grande kermesse popolare in Abruzzo, che si protrae dal 29 agosto al 16 settembre.

Leggi Tutto »