Acqua, Sasi: 18 comuni a secco per la rottura di una condotta

Una rottura della condotta principale della Sasi a Casoli ha portato alla chiusura dell’erogazione dell’acqua a 18 comuni fino alle prime ore del 23 settembre. L’intervento di riparazione urgente e’ necessario in localita’ Cavassutti del comune di Casoli. Fornitura idrica sospesa quindi nei comprensori del Sangro – Vastese nei comuni di Altino, Archi per gli utenti di Piane d’ Archi, Atessa per gli utenti di Montemarcone, San Luca, Piazzano, via Degli Orti, Saletti, Colle Comune, Piana Vacante, Piana Matteo, Collepietre, Zona Industriale, Acquaviva, Piana La Fara; quindi Casalbordino, Casoli per gli utenti di Colle Marco, Cupello, Furci, Gissi, Monteodorisio, Paglieta per gli utenti di Sinaglia, Marraone, Saletti, Perano, Pollutri, San Buono, San Salvo, Scerni, Torino di Sangro per gli utenti del Capoluogo, Campo Grande, Collelongo, Quaglialatte e Cavone, Vasto e Villalfonsina. La Sasi comunica inoltre che per garantire l’approvvigionamento per eventuali forniture di soccorso per ospedali, vigili del fuoco ed altri il punto di prelievo a’ a San Salvo in via Vasco de Gama.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Guardia di Finanza stronca giro di spaccio nelle attività commerciali a Pescara e Teramo

Operazione di contrasto allo spaccio di droga nell’entroterra tra le province di Pescara e di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.