Allerta meteo, a Pescara chiusi parchi, giardini e riserve

Il peggioramento delle condizioni meteo, comunicato dal Centro funzionale della Regione Abruzzo a partire dalle prime ore di questa mattina e per le successive 12-18 ore, relativo all’Avviso diffuso dal Dipartimento Nazionale della Protezione Civile e riportante la previsione di: “venti da forti a burrasca dai quadranti settentrionali sulla provincia di Trento, Veneto ed Emilia Romagna, in estensione alle Marche e, dal pomeriggio su Abruzzo e Molise, con raffiche momentaneamente fino a burrasca forte o tempesta, in particolare sui settori costieri delle citate regioni adriatiche”, ha indotto questa mattina il sindaco Carlo Masci, sentito l’assessore al Verde e ai Parchi Gianni Santilli, a disporre e firmare l’ordinanza di chiusura, con effetto a partire dalle ore 14 di oggi e fino a successiva revoca dello stato di allerta, di tutti i Parchi/Giardini Pubblici e dei Cimiteri comunali, compreso la riserva naturale Santa Filomena, la Riserva regionale della Pineta Dannunziana e il Parco ex Caserma Di Cocco; il provvedimento determina inoltre l’interdizione della sosta delle auto lungo tutte le strade adiacenti la riserva di Santa Filomena, ad esclusione di via della Riviera.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Badante ruba un gioiello e lo vende in un compro oro a Teramo

Controlli dei carabinieri intensificati nel teramano che hanno portato a identificare 3 persone che non …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *