Crescono le separazioni in Abruzzo del 45 per cento

Crescono le separazioni in Italia e crescono i costi per le famiglie che decidono di divorziare. In Italia, infatti, ci sono in media 267 richieste di separazione al giorno, una ogni 5 secondi. Tra il 2010 e il 2019 le separazioni sono aumentate dell’11%, un trend in calo nell’anno del lockdown, ma che nel 2021 dovrebbe tornare ai dati del 2019. A dirlo un’indagine svolta da Moneyfarm in collaborazione con smileconomy. A trainare questo trend e’ stato il Sud Italia, con gli aumenti maggiori in Calabria (+66%), Abruzzo (+45%) e Molise (+34%). Le separazioni possono avvenire in modo consensuale o giudiziale, con notevoli differenze in termini di tempistiche e costi. Nel primo caso i contenziosi si risolvono mediamente in tre mesi con costi trascurabili, nel secondo caso, invece, ci vogliono, in media, tra i 2 e i 4 anni, con i costi che lievitano tra i 3.000 e i 10.000 euro. Parlando di divorzio, invece, dopo la riforma del 2014 le richieste di divorzio sono cresciute dell’89% fino al 2016, ma una volta esauritasi la spinta propulsiva della nuova normativa, i divorzi hanno cominciato a calare a partire dal 2017. Nel 2020, il 72% dei divorzi e’ stato consensuale, con tempi per sbrigare le pratiche di 3 mesi e costi che variano tra i 1.500 e i 3.000 euro per ciascun coniuge. Se si ricorre al procedimento giudiziale, invece, i tempi si allungano mediamente attorno ai 2 anni, con la spesa che va dai 3.000 fino ai 20.000 per coniuge. In caso di disaccordo totale, invece, non solo la causa complessiva (separazione e divorzio) potrebbe arrivare a 10 anni, ma le spese potrebbero aumentare di ulteriori 5-7.000 euro per perizie e investigatori privati. Considerando i costi sostenuti dal singolo coniuge possono costare da 5.000 euro (il minimo se si opta per la via consensuale senza la negoziazione assistita) a un massimo di 60.000 euro a coppia.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Ex patron del Gruppo Metec assolto dalle accuse di frode fiscale

Si è concluso con un’assoluzione il processo davanti al Tribunale di Pescara per frode fiscale a carico …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *