Due migranti nascosti nel cassone di un tir nel Teramano

Due migranti sono stati scoperti in un camion in uno stabilimento di un sito produttivo a Basciano, nel Teramano. Il mezzo, costituito da una trattrice e un rimorchio, proveniva dalla Serbia per trasportare materiale tessile. All’apertura del cassone dell’autoarticolato, per procedere allo scarico della merce, l’autista di nazionalità serba ha notato 2 uomini nascosti tra la merce e ha avvisato il direttore dello stabilimento che provvedeva a chiamare i carabinieri. I militari hanno accertato che si tratta di 2 Afgani, di 34 e 35 anni, fuggiti dal loro Paese e saliti clandestinamente sul mezzo mentre si trovava incolonnato alla dogana tra Serbia e Croazia. Atteso che i 2 erano da giorni sul mezzo e si erano sostenuti solo con acqua e biscotti, i carabinieri hanno provveduto a rifocillarli. I 2 al momento sono ospitati in una comunità di accoglienza in attesa di chiarire la loro posizione

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Muratore ferito durante i lavori al tribunale di Sulmona

Un muratore al lavoro nel tribunale di Sulmona è rimasto ferito da un armadietto che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *