Fulmine colpisce tre escursionisti a Campo Imperatore, grave un 28enne

Un fulmine ha colpito tre ragazzi poco sopra l’osservatorio astronomico di Campo Imperatore: due di loro sono stati sbalzati, mentre l’altro e’ stato trasportato all’ospedale dell’Aquila in gravi condizioni. A dare l’allarme al personale che opera intorno alla funivia e’ stato un altro turista che scendeva. Il salvataggio di S.T., 28enne di Tivoli, e’ avvenuto nel maltempo e con il terreno molto scivoloso perché invaso dall’acqua. I carabinieri forestali che hanno udito il boato provocato dal fulmine mentre stavano facendo una curva in discesa ad un centinaio di metri dalla scena.

Lo hanno preso sulle spalle per portarlo a circa 600 metri a valle proprio poco sopra l’osservatorio astronomico.

Li’ il giovane e’ stato caricato sull’elicottero del 118 con i soccorsi che venivano coordinati dalla pattuglia dei carabinieri forestali. I due giovani superstiti invece sono tornati a fonte Cerreto con la funivia. Da li’ con l’ambulanza sono stati trasportati in ospedale. I soccorritori hanno raccontato che il fulmine e’ caduto in una zona dove erano presenti molti escursionisti e quindi il bilancio poteva essere piu’ grave. “Siamo stati colpiti da un fulmine mentre scendevamo in mezzo alla pioggia, alla grandine, e il nostro amico sta male”. E’ questo il drammatico racconto dei due escursionisti superstiti in stato di choc dopo la caduta del fulmine che aveva colpito il loro amico, ora ricoverato in coma farmacologico all’Aquila, a Campo Imperatore, ai soccorritori che sono intervenuti per fornire sostegno e cure ai tre giovani.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Coronavirus, sono 622 i casi positivi al Covid registrati tra il 25 e il 31 marzo in Abruzzo

Sono 622 (di cui 211 reinfezioni) i casi positivi al Covid registrati tra il 25 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *