Maxi furto di selvaggina nella Marsica

Maxi furto di selvaggina nella Marsica: rubati fagiani, oche e polli nell’allevamento la Coturnice di Scurcola Marsicana, in provincia dell’Aquila. E’ stato lo stesso titolare, a denunciare il furto ai carabinieri della Compagnia di Tagliacozzo  qualche giorno fa dopo che aveva scoperto che mancavano nell’allevamento tutti gli animali. Secondo una prima ricognizione dovrebbero essere circa 500 le bestie sottratte e dal racconto del titolare i ladri le avrebbero caricate su un grosso furgone durante la notte, quando l’allevamento rimane incustodito, senza lasciare nessuna traccia. I militari stanno svolgendo indagini e hanno acquisito anche le immagini dalla video sorveglianza, che si trova nelle vicinanze, e lungo le strade di accesso alla struttura.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Atri, aperta la Porta Santa della Basilica

E’ stata aperta la Porta Santa della Basilica di Santa Maria Assunta ad Atri,  un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.