Montesilvano, duemila persone nelle spiagge senza barriere

Le due spiagge accessibili di Montesilvano in quasi quattro mesi hanno registrato presenzep er oltre duemila persone tra disabili e familiari, accompagnatori e familiari, seguiti da circa 27 operatori e percettori di reddito di cittadinanza, messi a disposizione dall’Azienda Speciale per i Servizi Sociali del Comune.

Da giugno a settembre si sono alternati turisti provenienti dall’Europa, da regioni italiane e da moltissimi paesi delle aree interne. Lo staff di Mare senza barriere, al termine di questa esperienza, ha consegnato al consigliere delegato alla Disabilità Giuseppe Manganiello una targa con la seguente motivazione: “Un piccolo pensiero per un ricordo d’amore senza barriere”.

Soddisfatto il sindaco De Martinis: “Montesilvano con i progetti “Mare senza barriere” e con “Mare per tutti” è diventata punto di riferimento nazionale per il turismo accessibile. Un’offerta ricca che ha consentito a tutti i turisti con disabilità di scegliere come trascorrere una vacanza accogliente ed inclusiva. Solo a Montesilvano, e in nessun altro posto d’Italia, si è potuto scegliere se godere gratuitamente di una spiaggia pubblica completamente attrezzata o frequentare gli stabilimenti balneari che hanno messo a disposizione ombrelloni. Ringrazio il consigliere Manganiello e Claudio Ferrante, presidente dell’Associazione Carrozzine Determinate, per l’impegno e per l’ottimo lavoro svolto”.

Positivo il bilancio di Ferrante, che ha ringraziato tutto lo staff di Mare senza barriere:  “Non mi stancherò mai di dirlo: abbiamo realizzato un sogno. Mare senza barriere è stata molto di più che un’area attrezzata e completamente accessibile; ha significato autonomia, libertà e divertimento, ma è anche stato un luogo di incontro, di ritrovo, di amicizia, di inclusione e di vera felicità. Mare senza barriere è stata una vera vetrina pubblicitaria non solo per Montesilvano, ma per l’intero Abruzzo che ha richiamato tantissimi turisti italiani ed europei. Un progetto al quale ho lavorato da ben 14 anni e con orgoglio posso dire di essere felice di aver contribuito alla realizzazione di queste due spiagge. Ma l’emozione più grande è dovuta alle centinaia di persone che ogni giorno mi ringraziano e mi fermano per congratularsi”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Montesilvano, arrestato per detenzione di armi

Un 32enne domiciliato a Montesilvano è stato arrestato per detenzione di armi. Il giovane – …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *