Pubblica Amministrazione, 8 investimenti Pnrr per migliorare i servizi digitali

Sono 8 gli investimenti del Pnrr e del fondo complementare pensati per rafforzare e migliorare i servizi digitali della pubblica amministrazione. I fondi già assegnati ammontano a circa 1,6 miliardi. La Lombardia è la regione che riceve più fondi (202,7 milioni). Seguono il Piemonte (124,5) e il Veneto (97,3). Se si escludono i progetti di ambito nazionale, alle regioni del mezzogiorno va il 35,8% delle risorse stanziate finora. A livello comunale, Palermo è il territorio che riceve la maggior quota di risorse (circa 3,5 milioni di euro). Seguono i comuni di Roma (2,9), Venezia (2,7) e Verona (2,5). E’ quanto emerge da un’analisi di Openpolis che ha analizzato dove sono finiti i fondi Pnrr per i servizi digitali della Pa.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Vino e spirits, crollano consumi estivi per aperitivi e dopocena

Nel 2023 crollano in estate i consumi delle bevande alcoliche durante aperitivi e dopocena. Nel …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *