Pesca di frodo sulla Costa dei trabocchi, sorpresi 3 subacquei

Tre pescatori di frodo sono stati scoperti sul litorale tra Ortona e San Vito Chietino. Il personale della guardia costiera ha intercettato 3 pescatori subacquei, in località Ripari Bardella, intenti a pescare.

A segnalare ai militari la presenza dei pescatori, nei giorni precedenti, alcuni cittadini e dalle segnalazioni è partito un lungo appostamento che ha consentito di cogliere i frodatori intenti a caricare il ‘bottino’ sui veicoli. Ai tre pescatori, provenienti da regioni limitrofe, già noti alle forze dell’ordine, sono state comminate delle sanzioni ed è stata sequestrata l’attrezzatura da pesca: mute, maschere e bombole. L’intero pescato, circa 400 ricci ed oltre 25 kg di polpi, dopo il sequestro, è stato rigettato in mare.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Piazza del Volontariato, a Pescara 560 persone coinvolte

Coincide con la Giornata Internazionale dei Volontari per lo Sviluppo Economico e Sociale che si …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *