Pescara, figlia picchia la madre con un bastone e viene arrestata

Una 23enne di Pescara è stata arrestata per tentata estorsione, lesioni personali e maltrattamenti in famiglia perché avrebbe picchiato la madre con un bastone per ottenere dei soldi, minacciando di morte la donna e prendendo a calci anche il cane. La giovane è stata denunciata anche per maltrattamento di animali.

La polizia è intervenuta nel quartiere Madonna del Fuoco a Pescara dopo la segnalazione di una vicina di casa. La madre è stata medicata al pronto soccorso dell’ospedale di Pescara: sono 7 i giorni di prognosi per le percosse inferte dalla figlia.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Giorno della Memoria, Fossacesia ricorda l’orrore della Shoah

Fossacesia s’appresta a celebrare la Giornata della Memoria, una ricorrenza internazionale stabilita dall’Onu nel 2005 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *