Pescara, non si ferma all’alt con coltelli, roncola e cartucce in auto, denunciato

Aveva nascosto in auto un coltello a serramanico di cm 14 e uno a scatto di cm 19, una roncola ed un bastone, in più diverse cartucce calibro 12 nascoste nel portaoggetti del mezzo. Gli agenti della Polizia di Pescara hanno rinvenuto il materiale nell’auto di un 50enne pescarese che, alla guida del veicolo, non si è voluto fermare all’alt della squadra volante diretta dal vice questore aggiunto Pierpaolo Varrasso. Dopo un breve inseguimento, e con il contributo degli agenti del reparto prevenzione crimine, l’uomo è stato fermato in zona colli.

I poliziotti hanno ispezionato il mezzo e hanno continuato la perquisizione a casa del proprietario del veicolo recuperando altre cartucce calibro 12, munizioni per i fucili semiautomatici e doppiette, tutte illegalmente detenute. Il materiale è stato sequestrato e il conducente è stato denunciato per porto abusivo di armi e di oggetti atti ad offendere. Il 50enne è stato segnalato alla prefettura anche perché è stato trovato in possesso di una modica quantità di sostanza stupefacente. Al denunciato è stata inoltre ritirata la patente di guida.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Trovato in possesso di droga e di un coltello, denunciato a Pescara

Un 44enne è stato denunciato la scorsa notte a Pescara perché trovato in possesso di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *