Proseguono all’Aeroporto d’Abruzzo, le operazioni di controllo su passeggeri in arrivo da Malta, Girona e Bucarest.

Si sono svolte regolarmente all’Aeroporto d’Abruzzo, le operazioni di controllo sanitario ed autocertificazione, eseguite sui passeggeri dei voli in arrivo da Bucarest e Girona, nell’ambito delle ordinanze disposte da Governo e Regione Abruzzo, per contenere la diffusione del coronavirus.

Centosette i tamponi eseguiti dal personale della Asl, sui passeggeri arrivati oggi a Pescara a bordo dei due voli in oggetto, accanto alle operazioni di autodichiarazione effettuate presso la Polizia di Frontiera.

Nella giornata di sabato 22 agosto, sarà la volta dei passeggeri provenienti da Malta, altro volo soggetto, in base alle ordinanze, alle operazioni di controllo e tamponi, mentre il giorno successivo, domenica 23 agosto, atterreranno nuovamente i voli provenienti da Girona e Bucarest.

Intanto in Aeroporto, sempre nell’ambito delle attività finalizzate al contrasto della diffusone del virus, la Saga (società di gestione dello scalo abruzzese), ha dato il via anche alle operazioni di sanificazione dei bagagli in arrivo ed in partenza, effettuate dal personale addetto, prima dell’imbarco sui voli soggetti a controlli, Malta, Girona e Bucarest.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Pescara, amministrazione comunale e impresa sociale al fianco dei ragazzi con sindrome di Down

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *