Quattro escursionisti statunitensi rischiano l’ipotermia nelle Gole di Celano

Quattro escursionisti statunitensi dispersi ieri sul sentiero nei pressi delle Gole di Celano sono stati recuperati dal Soccorso Alpino e Speleologico abruzzese avevano infatti gia’ un principio di ipotermia. Ieri pomeriggio, malgrado le proibitive condizioni climatiche, i quattro hanno raggiunto le Gole di Celano. Quando erano pero’ nelle vicinanze di Fonte degli Innamorati, a quota 1.300 metri circa, hanno perso il sentiero e hanno cominciato a vagare tra i boschi, sperando di riuscire a ritrovare la via per il ritorno. Con l’arrivo della sera, verso le 19.30, i quattro, spaventati e infreddoliti hanno allertato i soccorsi, che si sono messi sulle loro tracce. Sono stati localizzati e soccorsi dalle squadre abruzzesi del Soccorso Alpino e Speleologico.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Pescara, muore per un malore uscendo dal bar

Un uomo di 71 anni è morto a seguito di un malore che lo ha …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *