Screening in provincia di Chieti, la Asl 2 cerca volontari per eseguire i tamponi

Per lo screening Covid-19 che si terra’ nel Chietino a fine mese, la Asl 2 Lanciano Vasto Chieti cerca volontari, in particolare medici, infermieri, odontoiatri, ostetriche, biologi, farmacisti, tecnici di laboratorio e veterinari. L’avviso di reclutamento e’ stato pubblicato sul sito www.asl2abruzzo.it per formare le e’quipe incaricate di eseguire i tamponi antigenici rapidi nelle sedi individuate dai Comuni per accogliere i cittadini che vorranno partecipare alla campagna. Potranno aderire sia i dipendenti della Asl, che dovranno prestare la loro opera fuori dall’orario di servizio e a titolo gratuito, sia il personale convenzionato, liberi professionisti, pensionati o dipendenti di altri enti.

“E’ auspicabile che tutti i paesi chiedano di partecipare alla campagna”, si augura il direttore generale della Asl Thomas Schael, “perche’ la finalita’ e’ comune a tutti: identificare eventuali casi positivi e isolarli prima che possano diffondere il contagio. I test rapidi eseguiti su larga scala sono uno strumento prezioso, perche’ ci permettono di individuare gli asintomatici che diversamente possono sfuggire al controllo, diventando pericoloso veicolo di infezione. I risultati dello screening saranno direttamente proporzionali all’adesione da parte dei Comuni e della popolazione stessa, oltre che dei volontari di cui abbiamo bisogno: e’ un’occasione per mettere al sicuro la nostra salute che non va sprecata”

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

E’ record di contagi accertati nelle ultime 24 ore a Pescara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *