Spacciava droga in casa nel Pescarese, 23enne in manette

I Carabinieri della Compagnia di Penne hanno arrestato in flagranza di reato un ragazzo di 23 anni, di Civitella Casanova, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
Davanti all’abitazione del giovane è stato notato un via vai di ragazzi, soprattutto nelle ore serali, che poteva far presumere che all’interno dell’abitazione monitorata vi fosse una attività di spaccio.

I sospetti sono stati confermati dal controllo di uno degli avventori che nella notte di Pasqua, dopo essere entrato nella casa oggetto d’indagine, si è allontanato velocemente a bordo della sua auto. Fermato immediatamente, è stato sottoposto a perquisizione e trovato in possesso di due pezzi di hashish, per un peso di circa due grammi.
I militari dell’aliquota operativa, entrati all’interno dell’abitazione ove, hanno trovato nascosta in più parti un’ingente quantità di sostanza stupefacente: ben 500,00 grammi di hashish e 200,00 grammi di marijuana, pronti per essere immessi nel mercato dell’area vestina.
Nell’occasione il soggetto è stato trovato in possesso, provento dell’attività di spaccio, della somma in contanti di 140,00 euro in banconote di piccolo taglio nonché di un bilancino di precisione utilizzato per il peso del quantitativo di stupefacente da “piazzare”.
Considerate le risultanze investigative emerse è scattato l’arresto nei confronti del giovane il quale, davanti all’evidenza dei fatti, ha ammesso le proprie responsabilità.
Sempre nell’ambito dei servizi finalizzati al contrasto del traffico illecito di sostanze stupefacenti, militari del Comando Stazione di Civitaquana, hanno segnalato alla Prefettura di Pescara un giovane di 25 anni di Carpineto della Nora che, la mattina di Pasqua deteneva 8 grammi di hashish per uso personale: anche per lui è stato avviato l’iter amministrativo previsto per gli assuntori di droga.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Inaugurato il laboratorio Dyloan Bond Factory all’Ipsias Di Marzio Michetti

Si alza il sipario sul laboratorio Dyloan Bond Factory all’Ipsias Di Marzio Michetti Luca Sburlati, ceo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *