Enrico Calentini nuovo presidente di Agia, Associazione dei giovani imprenditori agricoli di Cia-Agricoltori Italiani

È Enrico Calentini il nuovo presidente di Agia, l’Associazione dei giovani imprenditori agricoli di Cia-Agricoltori Italiani. La nomina all’unanimità è avvenuta in occasione dell’Assemblea elettiva straordinaria con i delegati dei 41 mila iscritti. Imprenditore agricolo nel settore ortofrutticolo, della trasformazione e dell’ospitalità a Francavilla al Mare in provincia di Chieti, Calentini succede a Stefano Francia in carica dal 2018 e ora presidente di Cia Emilia-Romagna. In Agia-Cia, Calentini, già vicepresidente dallo scorso anno, è entrato nel 2015 scelto per il gruppo di Dialogo Civile “Spirits” in rappresentanza del Ceja, il Consiglio europeo dei giovani agricoltori, di cui dal 2018 fa parte in qualità di delegato dell’associazione-Cia. A livello locale, è stato presidente provinciale Agia-Cia Chieti-Pescara e, oggi, è vicepresidente Agia-Cia Abruzzo.

È al binomio Pac e giovani che il congresso ha dedicato la sua sessione pubblica, con esperti e tecnici, rappresentanti e dirigenti delle istituzioni italiane e del Parlamento Ue. Imperativo, infatti, è sollecitare politiche più rapide e incisive per agevolare il ricambio generazionale in agricoltura, settore che negli ultimi 10 anni ha perso circa il 20% delle aziende guidate da under 35. Più di 56 mila imprese che, però, crescono per ettari (18,3 di Sau per azienda contro i 10,7), sono più orientate al mercato, propense all’innovazione (il 24,4% ha fatto almeno un investimento innovativo tra il 2018 e il 2020, a fronte del 9,7% dei non giovani) e il cui livello di digitalizzazione è il doppio dell’agricoltura nel complesso.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Ammodernamento dei frantoi oleari, cinque milioni dalla Regione Abruzzo

Sono 51 i progetti per l’ammodernamento dei frantoi oleari che verranno finanziati dalla Regione Abruzzo, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *