Lavoro, Amazon annuncia 3mila assunzioni in Italia entro la fine del 2022

Amazon assumerà 3.000 persone a tempo indeterminato in Italia entro la fine dell’anno, portando la forza lavoro complessiva dai 14.000 dipendenti del 2021 a oltre 17.000, nelle oltre 50 sedi sul territorio nazionale. Lo riporta una nota dell’azienda americana, anticipata da MF. Entro l’anno sarà aperto il primo centro di distribuzione in Abruzzo, a San Salvo, in cui saranno creati 1.000 nuovi posti di lavoro a tempo indeterminato entro tre anni dall’avvio dell’operatività. A oggi all’interno del colosso dell’e-commerce lavorano circa 1.200 persone sotto i 24 anni e l’età media dei dipendenti è di 34 anni mentre l’8% dei dipendenti ha più di 50 anni. Dell’attuale forza lavoro, 5.000 dipendenti sono al Centro e Sud Italia. L’azienda, che in media, dall’arrivo in Italia nel 2010, ha creato più di 26 posti di lavoro a settimana, è alla ricerca di lavoratori per ruoli, tra gli altri, nello sviluppo di software, nel marketing, nella finanza o nell’attività di ricerca sulle tecnologie del futuro, così come nel prelievo e nella spedizione delle merci.

 

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Fabrizi (Confagricoltura): lavoro nero nei campi, chiesto un incontro con l’ispettorato

“Abbiamo chiesto un incontro con i vertici dell’Ispettorato del lavoro per vigilare sul fenomeno crescente …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.