Pianella: La festa della Madonna del Carmine del 15 luglio 1873. Notizie sulla Banda musicale di Pianella

*di Alessandro Morelli

I componenti della banda, che si esibirono nella Festa della Madonna del Carmine, furono trentaquattro diretti dal Maestro Marchetti. La paga per ogni musicante era di Lire 2,81 su un compenso totale di lire 90. Al Maestro andava “la doppia paga”. Il Cassiere deputato era il giovane Gesualdo de Felici.

Il periodo in esame comprende la fase di ascesa della banda dopo la ricostituzione in corpo musicale cittadino del 1872. L’arrivo del Maestro Marchetti portò un grande entusiasmo ed un maggiore fervore artistico. Molte esibizioni avvennero in ambiente locale e nel circondario in occasioni civili e religiose; successivamente la banda arrivò a coprire molte località abruzzesi.

Diverse furono le spese per l’acquisto degli strumenti e delle divise per far ripartire la banda dopo la ricostituzione nel 1872, passaggio fondamentale per arrivare ai successi nazionali dei “Diavoli Rossi” negli anni Ottanta dell’Ottocento. Nel 1887 la banda di Pianella era in grado di affrontare lunghi giri in tante località pugliesi. Nel paese di Binetto, in provincia di Bari, la banda eseguì una “serenata” dedicata al barone locale (A. MORELLI, La banda musicale di Pianella, p.19); si ipotizza che la serenata sia avvenuta nel luogo del suggestivo palazzo baronale D’Amelj Melodia.

Si ricordano, inoltre, le esibizioni negli anni Ottanta dell’Ottocento a Terni, Pratola Serra (Avellino), Farnese (Viterbo), Senigallia.

L’elenco dei bandisti alla festa della Madonna del Carmine, anno 1873:

Di Fonzo Vincenzo;

De Berardinis Gennaro;

Verna Francesco;

Di Rocco Gioacchino;

Acciarini Luigi;

Novigno Zopito;

Acciarini Giuseppe;

De Deo Gaetano;

Melchiorre Vincenzo;

Viola Vincenzo;

Durante Silvestro;

Sambuchella Antonio;

Antonucci Elia;

Aronne Camillo;

Collaretti Carlo;

Acciarini Gaetano;

Mattucci Francesco;

Egizi Biagio;

Melchiorre Guizzardo;

Travaglini Giuseppe;

Masciovecchio Marco;

Rastelli Vittorio;

Monticelli Rocco;

Ferrara Antonio;

Antonucci Elia;

Pietranico Vincenzo;

Verna Antonio;

Faieta Vincenzo;

Pozzi Francesco;

D’Annibale Leopoldo;

Bevilacqua Vincenzo;

Martella Vincenzo.

Si tratta della stessa compagine musicale che suonò nella festa delle Anime Sante nel 1873 e per la ricorrenza della Madonna delle Grazie, il 2 luglio 1873.

#bandemusicali #abruzzo #diavolirossi

#pianella #ricerche #studistorici

#MadonnadelCarmine #festereligiose #tradizionipopolari

*storico

Chiesa della Madonna del Carmine

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Vertenza Abruzzo. Clemente, Principe di Metternich, l’autonomia, i corsi e ricorsi storici.

di Angelo Orlando* Clemente, Principe di Metternich, l’autonomia, i corsi e ricorsi storici. Buonasera. Sono Clemente …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *