Siccità, è il secondo giugno più caldo in Ue

Il mese di giugno appena trascorso e’ stato il secondo piu’ caldo mai registrato in Europa con una temperatura superiore di 1,6 gradi alla media per effetto del valori estremi fatti registrare in Spagna, Francia e Italia. E’ quanto emerge dall’analisi della Coldiretti sul bollettino climatico del programma europeo Copernicus dal quale si evidenzia che a livello mondiale la temperatura media e’ stata di 0,32 gradi superiore alla media 1991-2020, la terza piu’ alta mai registrata prima soprattutto per effetto dei valori rilevati in Cina, Giappone e Usa.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Tregua fiscale, pronte le istruzioni per l’Agenzia delle Entrate

Pronte le istruzioni per i contribuenti che intendono beneficiare delle misure di tregua fiscale previste dall’ultima legge …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *