Vino, Assoenologi: vendemmia 2019 sotto i 50 milioni di ettolitri

 Meno produzione ma una qualità anche superiore al 2018. Il presidente di Assoenologi Riccardo Cotarelli, in un incontro a Verona spiega l’andamento della vendemmia 2019 e lancia un allarme sul clima. In particolare Cotarelli sottolinea che per il 2019 “siamo in negativo a doppia cifra”. Solo una regione che è andata molto male lo scorso anno quest’anno va in positivo. “Dovremmo scendere abbondantemente sotto i 50 milioni di ettolitri”, aggiunge. Ancora sul clima Cotarelli ha detto che alcuni vini come il Barbera soffrono molto. Il Montepulciano d’Abruzzoprima si vendemmiava fino al 20 novembre. Oggi entro il 15-20 ottobre. “Ormai il clima è talmente eterogeneo da condizionare i risultati”, ha concluso.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Occupazione femminile in calo per la prima volta dal 2013

Nell’anno in cui il Covid ha fermato le attivita’ produttive, il lavoro femminile in Italia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *