Anci Abruzzo chiede una legge straordinaria dopo il maltempo

“Chiediamo in tempi brevissimi una legge straordinaria del Governo per la nostra regione dopo l’emergenza maltempo e dopo le scosse di terremoto che continuano a non dar tregua alle popolazioni”. Lo ha detto il presidente dell’Anci Abruzzo Luciano Lapenna che ha illustrato il documento stilato con i sindaci abruzzesi il 27 gennaio scorso a Teramo, e che domani verra’ illustrato al Governo a Roma. “Saremo ricevuti domani dal Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Maria Elena Boschi – a cui presenteremo il documento stilato quattro giorni fa, le nostre proposte e richieste per una Regione che sta attraversando un momento drammatico dopo gli ultimi accadimenti che hanno messo in ginocchio numerosi comuni. Vogliamo delle risposte concrete dal Governo nazionale e anche da quello regionale, e anche piu’ fondi per far fronte ad una situazione di grande emergenza”

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Parco regionale Sirente Velino, le attività di rilancio

“Un salto di qualità importante che pone il Parco in una dinamica completamente diversa dove …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *