Appello alle aziende per la donazione di dispositivi di protezione individuale

Un appello ad aziende, privati e laboratori, affinche’ donino al sistema sanitario regionale tutti i dispositivi di protezione individuale che attualmente non stanno utilizzando, come tute, camici e mascherine. Lo rivolgono congiuntamente il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, e l’assessore alla salute, Nicoletta Veri’. Attualmente la Protezione civile ha attivato tutte le procedure per l’approvvigionamento di questi materiali, ricorrendo anche alle modalita’ d’urgenza previste dalla normativa. Il punto e’ che le forniture vengono assicurate con quantita’ contingentate, in quanto i produttori non sempre riescono a far fronte a tutte le richieste che arrivano da ogni parte d’Italia. Inoltre, molti Paesi hanno bloccato l’esportazione dei dispositivi, obbligando al ricorso esclusivo al mercato interno. I materiali che possono essere donati sono: Tute DPI di III categoria (tipo 3-4-5-6) monouso, non riutilizzabili, con cappuccio e zip, con certificazione di rischio chimico e infettivo; Camici DPI di III categoria, monouso e non riutilizzabili, con certificazione di rischio chimico e infettivo; Mascherine tipo FFP2. Per le donazioni dei DPI e’ possibile rivolgersi ai seguenti recapiti telefonici della Protezione civile regionale: 800861016 – 3475078104 – 3484761897

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Fondi UE, Target di spesa raggiunti anche per il 2022

Nella spesa dei Fondi europei – Fesr, Fondo europeo di sviluppo regionale e FSE, Fondo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *