Chieti, il sindaco replica ai revisori sul Bilancio

 Il sindaco di Chieti Umberto Di Primio e l’assessore alle finanze Valentina Luise hanno tenuto una conferenza stampa dopo che il collegio dei revisori dei conti dell’ente ha espresso parere negativo sulle delibere che riguardano la salvaguardia degli equilibri finanziari per il 2018 e l’assestamento di bilancio 2018-2020 e che saranno poste all’approvazione del Consiglio comunale già convocato per il 28 e 30 luglio prossimi. ”Nessuno nega la difficile situazione economico finanziaria dell’Ente sulla quale stiamo lavorando già da anni, ma oggi il parere non favorevole rilasciato dal Collegio dei Revisori dei Conti è il frutto di una poco attenta lettura delle carte che pure erano a disposizione dell’organo – ha detto Di Primio. Nel parere emergono falsità e mere ipotesi piuttosto che una valutazione attinente ai documenti. Il bilancio non solo è predisposto in modo corretto, ma soprattutto è garanzia degli obiettivi che ci siamo dati a salvaguardia dei conti del Comune”. ”Le azioni di risanamento del bilancio – sottolinea Di Primio – sono già contenute nel Dup approvato in Consiglio poche settimane fa e indicano le misure necessarie per tenere in equilibrio il bilancio del Comune di Chieti. Stupisce, dunque, l’atteggiamento ondivago dei Revisori nel giro di poche settimane, dal momento che la situazione finanziaria dell’Ente non ha subito modifiche sostanziali in questo breve arco di tempo”. Quanto al suggerimento da parte dei Revisori, di ricorrere al pre dissesto, gli uffici, ha evidenziato il primo cittadino ”non hanno segnalato la sussistenza dei presupposti per il ricorso alla procedura che in ogni caso rappresenterebbe un danno per l’Ente e per i cittadini” 

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Fondi UE, Target di spesa raggiunti anche per il 2022

Nella spesa dei Fondi europei – Fesr, Fondo europeo di sviluppo regionale e FSE, Fondo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *