Commissione politiche europee, risoluzione per evitare aumenti di prezzi dell’energia +++ VIDEO+++

La risoluzione approvata all’unanimità dalla “Commissione politiche europee” del Consiglio regionale, suggerisce una serie di modifiche all’impianto della proposta di regolamento europeo che intende incidere sul mercato dell’energia elettrica in tutti gli Stati membri. Il presidente della IV Commissione Simone Angelosante a margine della riunione ha voluto evidenziare l’importanza di questo voto: “Le regioni posso proporre miglioramenti dei regolamenti europee per meglio tutelare gli interessi dei cittadini. La proposta europea di ulteriore liberalizzazione del mercato dell’energia non tiene conto dell’essenzialità di questo settore, non considerandolo un servizio al pari, ad esempio, delle utenze idriche. Vogliamo, in tal senso, evitare che l’Abruzzo e le zone interne possano vedere un aumento incontrollato dei prezzi, in un momento storico di grande fluttuazione del costo dell’energia. L’unanimità con cui i membri della Commissione hanno votato questa risoluzione vuole dare un segnale forte all’Europa, nella direzione di calmierare il costo dell’energia, e al Governo nazionale che deve garantire tariffe certe e chiare”.

 

 

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Corte dei Conti parifica con riserva il bilancio 2023 della Regione Abruzzo

La Corte dei Conti, sezione di controllo della Regione Abruzzo, presieduta dal presidente, Stefano Siracusa, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *