Consiglio regionale, approvata la variazione al bilancio di previsione

Il consiglio regionale, nella seduta odierna, ha approvato la variazione al bilancio di previsione dell’Assemblea regionale 2019/2021, con il solo voto della maggioranza di centrodestra. Contrario il Gruppo del M5S. Nel provvedimento si accertano maggiori entrate ed economie di spesa. Le risorse emerse sono state destinate tra le altre cose per finanziare la legge sulle piccole imprese del cratere sismico (250 mila euro) e per la copertura delle legge regionali sui malati oncologici e per le coppie separate e divorziate (250 mila euro). Il Consiglio ha dato il via libera anche all’approvazione del bilancio di previsione del Consiglio regionale per gli esercizi finanziari 2020/2022. I lavori odierni del Consiglio regionale hanno visto la prima parte della seduta dedicata all’esame di interpellanze e interrogazioni: in particolare, interrogazione del consigliere Paolucci sulla “Sottoscrizione dei contratti con le strutture della Rete Termale accreditata; interpellanza del consigliere Pettinari sulla “Situazione gestionale del servizio elisoccorso del 118 presso la base operativa di Pescara”; interpellanza del consigliere Blasioli su “Stato della nuova gara relativa alle attivita’ di CUP presso le AA.SS.LL. della Regione Abruzzo”; interpellanza del consigliere Paolucci su “Programma straordinario investimenti in edilizia sanitaria”; interpellanza del consigliere Marcozzi su “Mancata riduzione del cosiddetto Superticket'”. Rinviata l’interpellanza del consigliere Taglieri su “Campagna di promozione Abruzzo Estate 2019”

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Nasce in Abruzzo Polis 305.

Marco Alessandrini, Gianguido D’Alberto, Americo Di Benedetto ed Antonio Luciani annunciano la creazione di un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *