Consorzi di bonifica, stanziati 1,5 milioni per l’emergenza energetica

Il Consiglio regionale, nella seduta di ieri, ha approvato uno stanziamento in favore dei Consorzi di bonifica abruzzesi pari a 1,5 milioni di euro per concorrere agli aumenti di spesa per utenze energetiche”. Lo annuncia il vicepresidente della giunta regionale con delega all’agricoltura Emanuele Imprudente.

“Ringrazio la maggioranza e l’intero Consiglio regionale – ha aggiunto Imprudente – per aver voluto recepire la mia proposta a supporto degli enti consortili, che in questo momento storico stanno soffrendo particolarmente il caro energia, con l’obiettivo di assicurare il regolare funzionamento e garantire l’erogazione dei servizi ai nostri agricoltori. Siamo ben consapevoli che si tratta di una misura non risolutiva, che però si inserisce nell’alveo delle iniziative prese per i soggetti ‘energivori’. La Regione Abruzzo si dimostra ancora una volta attenta ai territori e alle esigenze delle aziende agricole”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Pescara, consegnati i lavori del Circolo Canottieri

Iniziato formalmente il percorso che porterà al recupero e al restauro dell’immobile del Circolo Canottieri …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *