Dalla Regione Abruzzo 400 mila euro per il piano neve

La Giunta regionale ha disposto un intervento finanziario di 400mila euro a favore delle Province per l’attuazione del Piano neve 2016-2017, e ne ha previsto la ripartizione al fine di ridurre i disagi sulla viabilità del territorio regionale. Nel dettaglio, sono stati destinati 120mila euro alla Provincia di Chieti, 100mila a quella di Teramo, 90 mila a quella di Pescara e 90mila alla Provincia dell’Aquila. Inoltre, alle stesse ammministrazioni provinciali la Giunta regionale ha concesso un contributo straordinario per l’anno 2016, pari a 100 mila euro al fine di garantire la fruibilità delle strade provinciali dei comprensori sciistici, così di seguito ripartito: 60 mila euro da suddividere equamente tra le Provincie di Chieti e Pescara per la viabilità che conduce agli impianti sciistici di Passolanciano, 25mila a favore della Provincia dell’Aquila per la viabilità che conduce agli impianti presenti nella stessa Provincia e 15mila a favore della Provincia di Teramo per la viabilità che conduce agli impianti sciistici di Prati di Tivo. Infine, la Giunta regionale ha stabilito che le predette somme saranno erogate alle Amministrazioni provinciali con le seguenti modalità: il 50% dell’importo complessivo a conclusione degli atti di impegno conseguenti all’adozione della deliberazione ed il restante 50% successivamente all’invio al Servizio “Reti Ferroviarie, Viabilità e Impianti Fissi” della rendicontazione delle spese sostenute.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Audizione del Garante per l’Infanzia dell’Abruzzo in Commissione Parlamentare

Si è tenuta nei giorni scorsi l’audizione della Garante dell’Infanzia e dell’Adolescenza della Regione Abruzzo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *