Di Stefano (Fi): il decreto terremoto ignora i danni del maltempo

“Nella bozza di Decreto del Governo per l’emergenza Abruzzo si parla di misure per il post sisma, ma scompaiono interventi e stanziamenti per i danni del maltempo e le eccezionali nevicate. Una cosa incredibile, sappiamo tutti cos’e’ accaduto due settimane fa. Se questo dovesse essere il decreto definitivo, dico semplicemente che e’ uno schifo. Noi non ci stiamo e siamo pronti a fare le barricate”. Cosi’ Fabrizio Di Stefano, parlamentare abruzzese di Forza Italia, in conferenza stampa a Pescara commenta il cosiddetto ‘decreto terremoto’ su “interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici del 2016 e 2017”. “Non c’e’ traccia della questione riguardante i danni subiti dagli enti che hanno dovuto far fronte a situazioni difficili e spese ingenti. Quei primi 30 milioni di euro previsti – ha proseguito Di Stefano – non basteranno neanche per far fronte alle spese delle Province di Chieti e Teramo. Siamo preoccupati e pronti a dare battaglia. Il decreto dovrebbe arrivare come primo passaggio alla Camera; il gruppo di Fi mi ha chiesto di coordinare il legislativo per il coordinamento e la predisposizione degli emendamenti che siano un correttivo a questo testo”. Questo decreto, prosegue Di Stefano, “contiene solo un articolo che fa riferimento ai danni non solo sismici, ma anche meteorologici a colture e zootecnia, ma estende gli effetti a Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia, come se il maltempo subi’to in Abruzzo fosse paragonabile a quello di queste altre regioni”.

“Ne’ possiamo ritenerci soddisfatti della proroga (di soli due anni) delle modifiche delle circoscrizioni giudiziarie quindi degli accorpamenti dei tribunali in Abruzzo” aggiunge il deputato. “La battaglia e’ solo iniziata e non la termineremo finche’ il Governo non riconoscera’ all’Abruzzo il dovuto. Altra pagina, che approfondiro’ nei prossimi giorni, e’ cosa intendono fare Enel e Telecom a risposta dei danni che la loro incapacita’ ha provocato all’economia abruzzese”

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Nasce in Abruzzo Polis 305.

Marco Alessandrini, Gianguido D’Alberto, Americo Di Benedetto ed Antonio Luciani annunciano la creazione di un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *