Lavoro, saranno stabilizzati i precari che hanno lavorato alla ricostruzione

Saranno stabilizzati i lavoratori precari che prestano servizio, in alcuni casi da anni, negli uffici della ricostruzione delle regioni colpite dai terremoti del 2009 e del 2016-17. Lo segnalano i senatori di Fratelli d’Italia Guido Liris ed Etelwardo Sigismondi, eletti in Abruzzo, dopo l’approvazione, alla Camera, del dl Pubblica amministrazione. Nei concorsi pubblici per reclutare i dirigenti saranno previsti dei posti destinati al personale con minimo 36 mesi di servizio negli uffici speciali per la ricostruzione post sisma negli ultimi otto anni

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Chieti, formalizzato il passaggio nella gestione dei parcheggi da Teateservizi

Il curatore fallimentare della società partecipata Teateservizi, Guglielmo Flacco, e il dirigente di settore del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *