Abruzzo in zona arancione ma restrizioni per 36 comuni

L’Abruzzo resterà in zona arancione anche per la prossima settimana, con un indice di contagio da coronavirus (Rt medio) a 1,05 e l’incidenza media settimanale, sui territori comunali, che risulta ancora superiore ai 250 casi settimanali ogni 100mila abitanti soprattutto nell’area metropolitana Chieti-Pescara. Con l’ordinanza n. 15 si elencano i Comuni abruzzesi sottoposti a misure restrittive (ex zone rosse) o a sorveglianza particolare della Asl. In provincia di Teramo, il Comune di Tortoreto si aggiunge a Silvi, Pineto e Roseto degli Abruzzi, sotto restrizioni. Tra i sorvegliati particolari ci sono Colonnella, Alba Adriatica, Castellalto, Mosciano Sant’Angelo e Notaresco. Montazzoli giovedì è stato inserito, in provincia di Chieti, tra i Comuni soggetti a misure più restrittive con Chieti, Torrevecchia Teatina, Ripa Teatina, Miglianico, Bucchianico, San Giovanni Teatino, Lanciano, Ortona e Francavilla al Mare. La sorveglianza particolare è prevista per Paglieta, Mozzagrogna, Santa Maria Imbaro, Frisa, Castelfrentano, Roccamontepiano, Casalincontrada, Atessa, Guardiagrele, Altino, Torino di Sangro, Orsogna e Colle di Mezzo. Sono escluse dalla sorveglianza San Salvo e Vasto

In provincia di Pescara Collecorvino, Cappelle sul Tavo, Moscufo, Rosciano e Catignano si aggiungono alla lista di quelli per cui è confermata l’applicazione di misure restrittive (l’ordinanza regionale del 5 marzo). Fuori dalle restrizioni i comuni di Torre de’ Passeri, Turrivalignani, Scafa, Caramanico Terme e San Valentino in Abruzzo Citeriore, ma è sottoposto a sorveglianza particolare Penne.

Per la provincia dell’Aquila, esce dalle restrizioni Roccaraso, restano le limitazioni (prima definita zona rossa) per Ateleta, Capitignano, Ovindoli, Castelvecchio Subequo, Cagnano Amiterno, Pizzoli e si aggiungono Sante Marie e Rivisondoli. È rinviata a dopo le festività pasquali la riapertura in presenza delle scuole. La didattica a distanza proseguirà per le scuole primarie e secondarie (elementari, medie e superiori) in tutta la Regione.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Lavoro, occupati in calo di 28mila unità

Tra il quarto trimestre 2021 e il primo del 2022 gli occupati in Abruzzo subiscono …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.