Elezioni, l’Abruzzo sceglie il nuovo Presidente

Alle 19 l’affluenza registrata alle urne in Abruzzo è stata del 43%. Nelle precedenti consultazioni era stata del 45,10%. Il dato è diffuso sul portale Eligendo.Questa la percentuale di affluenza al voto provincia per provincia: Chieti 40,46% (42,77%), L’Aquila 44,56% (40,68%), Pescara 43,98% (47,55%), Teramo 43,96% (50,33%). 

*********

Alle ore 12 l’affluenza alle urne in Abruzzo è stata del 13,42%. Nelle precedenti consultazioni del 2014 era stata del 15,92%. A livello provinciale, a Chieti nei 104 comuni affluenza del 13,17% (su 15,48% delle precedenti regionali del 2014); a L’Aquila nei 108 comuni del 13,01% (13,13% precedenti); a Pescara nei 46 comuni del 14,13% (17,57% precedenti) a Teramo nei 47 comuni del 13,45% (17,64% precedenti). Urne aperte fino alle 23. Gli aventi diritto sono 1.211.204 elettori, di cui 591.635 di sesso maschile e 619.569 di sesso femminile, distribuiti sulle 1.633 sezioni istituite nei 305 comuni dell’Abruzzo. Voteranno per la prima volta, al compimento del 18/o anno di età, circa 11.730 elettori. Quattro i candidati alla presidenza della Regione Abruzzo, 15 le liste in campo e 428 gli aspiranti consiglieri regionali su 29 poltrone. Il Consiglio è composto da 31 consiglieri, compresi il presidente eletto e il candidato sconfitto. Il terzo non entrerà in Consiglio regionale.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Cgia, nei Comuni con meno di 20mila abitanti c’è il 41 per cento delle imprese italiane

Sono i piccoli comuni il motore dell’economia produttiva italiana. Nelle amministrazioni con meno di 20 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.