Immobiliare, trend positivo per le case vacanza in Abruzzo (+ 2.6 per cento)

”Il mercato della casa vacanza continua a registrare un buon andamento come dimostrano anche i dati relativi alle compravendite realizzate dalle nostre agenzie nella seconda parte del 2021: la percentuale di acquisti di questa tipologia è del 7,8%, dal 7,2% dello stesso periodo dell’anno scorso”. A dirlo Fabiana Megliola, responsabile ufficio studi gruppo Tecnocasa. “Anche i prezzi delle case nelle località turistiche – spiega – sono in aumento: al lago (+1,8%), al mare (+1,7%) e in montagna (+2,6%). Particolarmente positivo il trend delle località del Veneto (+6,6%), delle Marche (+5,1%), dell’Emilia-Romagna (+2,7%) e dell’Abruzzo (+2,6%). In Veneto, già da tempo si registra un buon andamento del mercato immobiliare, grazie anche agli interventi di riqualificazione che hanno interessato le cittadine di Jesolo e di Caorle”. “Marche, Abruzzo ed Emilia-Romagna – sottolinea – hanno visto un buon risultato: dopo la pandemia si sono preferite le realtà ben collegate con le metropoli (soprattutto per chi pratica lo smart working) e facilmente raggiungibili tramite la rete ferroviaria, proprio come quelle situate lungo la dorsale adriatica. Nelle Marche bene la provincia di Pesaro, in Abruzzo quelle di Teramo e Chieti”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Risparmi, per l’80 per cento degli italiani la gestione dei soldi è complessa

L’80% degli italiani che investono i propri soldi ritiene “complessa” la gestione delle finanze personali …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *