Incidente stradale sulla Trignina, muore una bimba

Gravissimo incidente stradale sulla strada statale 650 ‘Trignina’, nel Chietino, al confine tra Abruzzo e Molise. Cinque le persone coinvolte, che viaggiavano a bordo di due automobili. Hanno perso la vita nello scontro frontale, Alessio Amicone, 43 anni di Schiavi d’Abruzzo, che si trovava alla guida della sua macchina sulla quale viaggiava da solo, e Amalia Meo, una neonata di soli 10 mesi che era invece su una vettura insieme al padre M. M., operaio di 41 anni di Fresagrandinaria, alla madre A.T. 36 anni originaria di Tufillo, e al fratellino M. M. di 4 anni. Nel violento scontro tra i veicoli il padre è stato scaraventato all’esterno della sua auto finendo sull’altra macchina, mentre la madre e i due bambini sono rimasti incastrati tra le lamiere.

 

Subito soccorsi dal 118, i sanitari per la neonata e il 43enne non hanno potuto far nulla: i due sono deceduti sul colpo. Il padre della bimba è stato trasportato l’uomo all’ospedale di Chieti.

La moglie dell’uomo e il bambino di 4 anni sono stati in un primo momento trasferiti a bordo di due ambulanze all’ospedale San Pio da Pietrelcina di Vasto e solo in seguito è stato necessario il ritorno dell’elisoccorso per condurre anche il bambino all’ospedale di Chieti.

 

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Incidente stradale sull’autostrada A24, un morto e tre feriti

Un morto e tre feriti in un grave incidente stradale che si e’ verificato intorno …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *