Provincia di Pescara, 2,5 milioni per strade e scuole

La Provincia di Pescara, nonostante i tagli e la difficile situazione degli enti, approva il bilancio e le variazioni, pianificando per il 2016 interventi su viabilita’ e scuole per un totale di 2,5 milioni di euro. Approvata inoltre una mozione con cui si impegna il presidente della Regione a pianificare risorse, circa 30 milioni di euro per il 2017 e il 2018, necessarie per interventi sugli edifici scolastici. Il punto della situazione e’ stato fatto stamani nel corso di una conferenza stampa cui hanno preso parte il presidente della Provincia, Antonio Di Marco, il vicepresidente Luciano Di Lorito ed i consiglieri Vincenzo D’Incecco, Sandro Marinelli, Franco Galli, Leila Kechoud e Guerino Testa.

Tra gli interventi che verranno subito appaltati vi sono i lavori di consolidamento del liceo artistico ‘Mario dei Fiori’ di Penne, per un importo di 850mila euro, quelli sulla strada provinciale Tocco da Casauria-Musellaro-Salle (circa 400mila euro), il completamento degli interventi di miglioramento dell’accessibilita’ alla SS5 Tiburtina verso la SR 602 Scafa-Alanno (110mila euro), verifiche tecniche e strutturali sui ponti (435mila euro), oltre ad altri interventi sulle strade di competenza dell’ente. Interventi sono previsti anche nel Piano triennale delle opere pubbliche 2016-2018, che verranno definiti anche in base alle risorse disponibili.

“Qualcuno si chiedera’ come mai abbiamo approvato in questi giorni il bilancio 2016 – ha affermato Di Marco – il motivo e’ presto detto. Il Governo, applicando i tagli derivanti dall’attuazione della legge Delrio, ci ha tagliato i fondi indispensabili per poter predisporre gli stanziamenti per le opere pubbliche. Successivamente, dopo una lunga concertazione, ci sono stati accordati circa 4 milioni di euro, derivanti dalla solidarieta’ di Province con maggiori disponibilita’, che ci hanno consentito di far quadrare il nostro sistema di contabilita’ e procedere alla redazione del bilancio”. 

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Mancano i componenti, Sevel di Atessa chiusa per una settimana

Da domani la Sevel di Atessa si ferma per una settimana per mancanza di componenti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.