Rapporto di Euromobility, L’Aquila è maglia nera per la mortalità sulle strade

Secondo i dati del 16/o rapporto di Euromobility sulla mobilità sostenibile nelle principali 50 città italiane, Bologna è al primo posto in Italia per la mobilità sostenibile, seguita da Torino e Firenze, poi Milano e Parma, mentre Roma si piazza soltanto al diciassettesimo posto. Stando sempre alla ricerca, che premia le azioni messe in campo nelle città, come i sempre più diffusi sistemi di sharing a disposizione dei cittadini, le meno ecosostenibili sono Catania, Potenza e Sassari. Prato si conferma la città con più auto di recente immatricolazione, mentre ad Ancona sono quasi il 26% le auto a basso impatto, Gpl, metano, ibride o elettriche. In crescita le ciclabili, con Reggio Emilia che si mantiene saldamente al primo posto, e purtroppo anche l’indice di mortalità sulle strade, con L’Aquila maglia nera, mentre Aosta e Catanzaro vincono la palma di città più sicure d’Italia, con i loro zero morti, sempre secondo il rapporto.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Smart working solo per il 14 per cento degli occupati

In Italia è appena il 14,9% degli occupati che svolge parte dell’attività in smart working, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *