Tour de France, Giulio Ciccone vince la maglia degli scalatori

Con il primo posto nei quattro gran premi della montagna della penultima tappa del Tour de France, il ciclista abruzzese Giulio Ciccone, si è assicurato aritmeticamente la vittoria della classifica degli scalatori con 105 punti totali, ottenendo la prestigiosa maglia a pois; l’ultimo successo italiano risale al 1992 quando a trionfare come miglior scalatore fu Claudio Chiappucci. Ciccone ha raggiunto l’obiettivo chiudendo i conti sul Col de la Schlucht (terza categoria, 2 punti per il primo) transitando al comando ed esultando al traguardo dopo essere stato primo anche su Col de la Croix de Monats e sul Col de Grosse Pierre, altri due Gpm di seconda categoria. Ad una quarantina di chilometri dal traguardo di tappa ha un margine di 23 punti sull’austriaco Felix Gall quando ne restano soltanto 21 a disposizione.

“Che bello vedere l’Abruzzo protagonista al Tour de France. Faccio i miei complimenti a Giulio Ciccone, il ciclista abruzzese che e’ il primo italiano, dopo 31 anni, a rivincere la maglia a pois come miglior protagonista degli arrivi in montagna”. Cosi’ il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio. ” A lui – prosegue il governatore- l’augurio di vederlo ancora ai vertici anche sulle strade della nostra regione il prossimo anno”.

 

foto @letourdefrance

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Primato per l’Abruzzo dal mondo della scherma: Bianca Falcone del Circolo Teate Scherma vince il Campionato Nazionale Gold Giovani.

È tutto l’Abruzzo a salire sul gradino più alto del podio insieme a Bianca Falcone …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *