Pescara Jazz, tutto pronto per la 52ma edizione

Prende il via, mercoledì 10 luglio, all’ Arena del Porto Turistico – Marina di Pescara e al Teatro Massimo, la 52° edizione del Pescara Jazz, con la direzione artistica del M° Angelo Valori e organizzato dall’Ente Manifestazioni Pescaresi. Come nella tradizione del festival, il programma propone alcuni tra i migliori musicisti nel panorama mondiale, uniti ad alcune stelle nascenti della jazz internazionale.
Ad aprire il Festival, mercoledì 10 luglio, all’Arena del Porto Turistico – Marina di Pescara, un doppio concerto: Bokantè, gruppo di Micheal League, leader degli Snarky Puppy, condiviso con i due compagni di band Chris McQueen e Bob Lanzetti e Malika Tirolien, otto musicisti da quattro diversi continenti; a seguire Ada Montellanico Quintetto, ospite Giovanni Falzone, che presenta il suo nuovo progetto “Canto Proibito”. Giovedì 11 luglio, Arena del Porto Turistico- Marina di Pescara, il quartetto del chitarrista abruzzese Franco Finucci con ospite Rosario Giuliani al sax. A seguire il Fusion Project del chitarrista Fabio Mariani. Venerdì 12 luglio, Nausica, dialogo tra due musicisti affini come Simona Severini e Jacopo Ferrazza, a seguire, il gruppo cubano, The Real Project Cuba. Sabato 13 luglio, Arena del Porto Turistico- Marina di Pescara, Marcello Di Leonardo presenta il suo primo progetto discografico da leader, “The Magic Box”, con ospite una leggenda del jazz, il sassofonista Rick Margitza. A seguire, Khalab che torna sul palco in formazione live band, per presentare in formula intima e diretta il suo ultimo album “Layers”. Lunedì 15 luglio, al Teatro Massimo, una produzione originale di Pescara Jazz, i Take 6, straordinario gruppo vocale che ha rivoluzionato il modo di cantare a cappella, incontrano la Medit Orchestra diretta da Angelo Valori. Martedì 16 luglio, Arena del Porto Turistico- Marina di Pescara, Hamid Drake “Turiya: Honoring Alice Coltrane”. Hamid Drake, batterista jazz di matrice afroamericana con un progetto dedicato a uno dei simboli delle musiche senza confini: Alice Coltrane. Mercoledì 17 luglio, Arena del Porto Turistico- Marina di Pescara, Chiara Civello band, a seguire, il batterista Amedeo Ariano presenta il suo nuovo disco “ Afrodance” con una band formata da alcuni dei più interessanti musicisti italiani. Giovedi 18 luglio, al Teatro Massimo,Mark Lettieri, uno dei più acclamati chitarristi della nuova generazione e membro degli Snarky Puppy. Venerdì 19 luglio, Arena del Porto Turistico- Marina di Pescara, Matteo Mancuso, una delle stelle più luminose del nuovo panorama chitarristico e a seguire, la batterista americana Terri Lyne Carrington. Sabato 20 luglio, Arena del Porto Turistico- Marina di Pescara, il pianista brasiliano Amaro Freitas, astro nascente del jazz carioca e internazionale e a seguire, Flavio Boltro e Simone Sala Double Drums Sextet, un sestetto con la particolare formazione con doppia batteria. A chiudere l’edizione 2024 di Pescara Jazz, Arena del Porto Turistico- Marina di Pescara, Lakecia Benjamin, tre nomination ai Grammy Awards, una delle nuove stelle internazionali del jazz, con sonorità tradizionali e una miscela di hip hop, soul, R&B, funk. Ad accompagnarla sul palco Oscar Perez al piano, Elias Bailey al contrabbasso, E.J. Strickland alla batteria.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Lanciano, Torino di Sangro e Villa santa Maria immersi nel Festival internazionale della musica barocca diretto dal maestro Matteo Cicchitti.

Dal 16 al 21 luglio l’International Festival of Baroque Music approda, ancora una volta in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *