Processo plusvalenze nel calcio, tutti i club prosciolti

Tutti prosciolti per l’impossibilità di definire la corretta valutazione di una transazione di calciomercato: e’ quanto emerge dal processo delle plusvalenze fittizie discusso in questi giorni al Tribunale Federale nazionale della Figc che ha assolto club e dirigenti finiti a giudizio. Ne’ una multa ne’ un giorno di inibizione per i cinquantanove dirigenti e undici societa’ coinvolti. Nel mirino della procura federale erano finite Napoli, Juve, Genoa, Samp, Empoli, Parma, Pisa, Pro Vercelli, Pescara e le due societa’ fallite Chievo Verona e Novara. Per conoscere le motivazioni della sentenza bisognera’ aspettare ancora, ma intanto il dispositivo che assolve club e manager e’ stato notificato dopo una tre giorni di processo in videoconferenza.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Abruzzo Gran Tour 2024 e Circuito di Avezzano per promuovere la Regione

“L’Abruzzo Gran Tour e il Circuito di Avezzano, un appuntamento imperdibile dell’estate abruzzese e un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *