Clima. Silenzio energetico in oltre 1100 punti vendita Coop con adesione a M’illumino di meno

Coop spegne le luci e sceglie tra i “Salti di specie!” quel cibo che si produce senza consumare suolo e altre materie prime preziose. Meno acqua e meno terra per nuovi progetti di coltivazione. Intanto Nova Coop conferma il solo utilizzo di energie da fonti rinnovabili nel 2020 e Accendi Luce e Gas, la societa’ di Coop Alleanza 3.0, prepara un gioco di sensibilizzazione sul tema online per i clienti. Coop raggiunge i 16 anni. Sono i 16 anni di adesione al “M’illumino di meno”, l’iniziativa promossa da “Caterpillar” prevista per il prossimo venerdi’ 26 marzo. Perfettamente coerente ai temi del risparmio energetico su cui Coop e’ impegnata, il “silenzio energetico” sara’ garantito negli oltre 1100 punti vendita Coop con lo spegnimento simbolico delle luci. Confermata inoltre la possibilita’ di ascoltare in diretta la trasmissione di Caterpillar nei punti vendita attraverso RadioCoop. Da tempo, d’altronde Coop ha abbandonato i sistemi di illuminazione tradizionali a favore delle luci a led: sicure perche’ hanno un’alta affidabilita’ di lunga durata e robustezza, a basso consumo perche’ con il loro alto rendimento ed efficienza riducono i consumi di energia elettrica. In totale, nel corso del 2020 Coop ha installato lampade a led in tutti i punti vendita realizzati e ristrutturati durante l’anno, arrivando cosi’ a coprire attualmente con questa tecnologia l’illuminazione interna di circa 545 supermercati, iper e parcheggi.
(fonte: Agenzia DIRE) 

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Notizie d’Abruzzo sostiene Navelli, candidato come miglior borgo d’Italia nella trasmissione Il borgo dei borghi 2022. Ecco come votare

“Come in una grande orchestra, c’è bisogno dell’aiuto di tutti per onorare questa rara bellezza. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.