Banda di ladri colta sul fatto a San Giovanni Teatino, denunciato anche un 15enne

Il giudice per le indagini preliminari del tribunale di Chieti, Lucia Campo, ha convalidato l’arresto per 2 pugliesi chela scorsa notte sono stati sorpresi mentre tentavano di rubare un’auto nei pressi di un distributore a San Giovanni Teatino. Un terzo soggetto, 15enne, è stato denunciato. Il gip ha disposto per i 3 la misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di residenza, sottolineando il rischio che ‘la banda’ torni a colpire dato che i 3 sono partiti dalla Puglia per rubare veicoli in Abruzzo agendo nel cuore della notte.

Intanto proseguono le indagini sulla recente ondata di d’auto che ha colpito il teatino, gli inquirenti ipotizzano che nel mirino dei 3 ladri d’auto siano finite diverse località della provincia e tra queste Francavilla al Mare, Lanciano e Ortona, probabilmente anche Chieti, capoluogo di provincia.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Trovato in possesso di droga e di un coltello, denunciato a Pescara

Un 44enne è stato denunciato la scorsa notte a Pescara perché trovato in possesso di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *