Centro di formazione nell’edilizia, Quaresimale: fondamentale per creare figure specializzate

“La formazione è un elemento fondamentale sia per introdurre i giovani nel mondo del lavoro sia per portare avanti un percorso qualificante e creare figure sempre più competenti e specializzate. Il mondo dell’edilizia, in particolare, ha bisogno sempre più di manodopera formata sul lavoro e sulla sicurezza”. Lo ha detto l’assessore regionale Pietro Quaresimale che a L’Aquila, ha visitato, su invito dell’Ance, il nuovo centro che amplia l’offerta formativa e che ospita in località San Vittorino, tra gli altri, anche il progetto innovativo per la formazione di soggetti svantaggiati, nel campo dell’edilizia. La struttura era prima utilizzata come Hub vaccinale ed ora ospita anche una stanza tra le più grandi d’Italia dimostrativa per la sicurezza contro le cadute dall’alto che, ancora oggi, rappresentano molti degli infortuni mortali sui luoghi di lavoro.

“La formazione – ha aggiunto Quaresimale – è fondamentale, anche nel campo della sicurezza, visto il peso specifico che ha attualmente il comparto delle costruzioni e delle ristrutturazioni. È anche vero che si tratta di un settore che sconta difficoltà forti in questo momento, nonché urgenze inderogabili tra cui proprio la scarsità di manodopera e di figure professionali formate e specializzate. La Regione Abruzzo sul fronte della formazione è fortemente  impegnata sia in attuazione del PNRR sia con il Fondo Sociale Europeo per incrementare le opportunità lavorative (in particolare per i giovani), affinare le competenze della forza lavoro ma soprattutto, per prevenire gli infortuni sul lavoro e combattere le cosiddette ‘morti bianche’,  promuovendo sicurezza e dignità dei lavoratori”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Immobiliare, il 56 per cento degli italiani vuole case di classe A

La Direttiva europea sulle abitazioni green trova apprezzamenti tra i potenziali compratori secondo l’indagine commissionata …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *