Sevel, nuove assunzioni ad Atessa fanno superare i 6.500 occupati

Altri cento lavoratori assunti dalla Sevel di Atessa con contratto somministrato fino al 31 dicembre 2020. Con la nuova forza lavoro la Sevel, stabilimento leader a livello europeo nella produzione di veicoli commerciali, supera i 6.500 occupati. I 100 giovani saranno inseriti progressivamente a partire dalla prossima settimana, fa sapere il gruppo Fca che oggi ha comunicato alla Rsa Sevel le nuove assunzioni per soddisfare la crescente richiesta del Ducato, veicolo particolarmente apprezzato sul mercato a livello internazionale. Proprio nelle scorse settimane il Ducato e il marchio Fiat Professional sono stati protagonisti nei piu’ importanti eventi europei dedicati al settore dei veicoli ricreazionali, il Caravan Salon di Duesseldorf e il salone del Camper di Parma, che rappresenta un settore in questo momento in forte espansione. Il Ducato vanta un’indiscussa leadership come veicolo base per camper: negli ultimi 10 anni oltre 500.000 famiglie in Europa hanno scelto un camper su base Ducato. La sua leadership e’ testimoniata da premi internazionali quali il titolo tedesco di “Miglior base per i camper”, conquistato quest’anno per la tredicesima volta consecutiva. Il prestigioso riconoscimento viene assegnato dai lettori di Promobil, la rivista tedesca specializzata che da oltre 25 anni rappresenta un importante riferimento delle tendenze nel settore dei veicoli ricreazionali, e conferma la fiducia accordata dai clienti al modello Ducato quale base ideale per il tempo libero.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

L’Aquila ultima per contribuenti oltre i 120mila euro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *