Caffè, l’88 per cento degli italiani preferisce i marchi nazionali

L’88% degli italiani crede che il caffè italiano sia il migliore del mondo, soprattutto quando sono fuori dai propri confini, anche perchè fa sentire a casa. E’ quanto emerge dall’ indagine “Se è italiano… si sente! – Gli Italiani e il Caffè” realizzata da AstraRicerche per Consorzio Promozione Caffè. I risultati della ricerca registrano la convinzione che il caffè italiano sia apprezzato ovunque (86%), soprattutto dagli stranieri quando sono in Italia (80%). Gli analisti sottolineano inoltre che gli italiani amano trovarlo all’estero mentre viaggiano (89%) e sono convinti di poterlo riconoscere anche a occhi chiusi (81%), ma soprattutto sono convinti che contribuisca a creare un’immagine positiva dell’Italia nel mondo (89%) e a esportare il nostro modo di intendere il caffè (83%). Gli italiani sono convinti anche che il simbolo del caffè italiano per gli stranieri nel mondo sia l’espresso (61%), seguito da quello della moka (22%). Tra i prodotti agroalimentari italiani più esportati nel 2023, con un giro d’affari di 2,259 miliardi di euro (+6,8% sul 2022) , il caffè- informa il Consorzio Promozione Caffè- è uno dei settori industriali storicamente più legati al nostro know-how.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Estate 2024 con 4mila eventi e 28 milioni di turisti

Oltre 4.000 eventi che raccontano tradizioni e identità o celebrano lo sport, la musica, l’arte …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *