Chieti, al via i trasferimenti di Utic e Cardiologia nella Palazzina Cuore

Partono i trasferimenti di Utic e Cardiologia nella Palazzina Cuore dell’ospedale di Chieti. Le operazioni avranno inizio dagli ambulatori cardiologici e parte di attrezzature e arredi, mentre sabato 11 febbraio tocchera’ ai pazienti di entrambe le unita’ operative. Secondo programma, tutto dovrebbe concludersi tra le 9 e le 12.30. Nella circostanza saranno sospesi i ricoveri per le procedure diagnostiche e interventistiche di cardiologia invasiva, che saranno ripristinate a partire da martedi’ 14 febbraio. Anche i ricoveri subiranno variazioni, poiche’ a partire dalle ore 20.00 di questa sera e fino alle ore 8.00 di lunedi’ 13 febbraio i pazienti ad alto rischio (colpiti da infarto con parziale e totale occlusione dell’arteria coronarica, scompenso acuto, aritmie, angina) presi in carico dal Servizio 118, dal territorio o dai presidi ospedalieri spoke in continuita’ di soccorso, saranno inviati direttamente all’ospedale di Pescara o altro Centro Cardiologico disponibile della regione Abruzzo dotato di Laboratorio di Cardiologia Interventistica. Quanti, invece, accedano con mezzi propri al Pronto soccorso del “SS. Annunziata”, saranno accettati e trattati secondo protocollo (ricovero in Utic, coronarografia e angioplastica). Saranno garantite con continuita’, invece, le procedure di cardiologia invasiva eseguite dall’Emodinamica per i pazienti infartuati che necessitano di angiografia entro 24-72 ore inviati a Chieti dalle Cardiologie di Lanciano e Vasto. Non e’ interessata, al momento, dalle operazioni di trasferimento l’unita’ operativa di Aritmologia, che resta temporaneamente all’VIII livello del Corpo E. Siamo ormai alle battute finali del completamento della Palazzina Cuore – sottolinea il direttore generale della Asl Lanciano Vasto Chieti, Pasquale Flacco – che ci permette di offrire ai pazienti un’assistenza migliore, anche sotto il profilo del comfort alberghiero. Un’operazione che avra’ ricadute positive anche su Ostetricia e Ginecologia, che saranno ubicate negli spazi lasciati liberi all’VIII livello dei Corpi E e D a conclusione dei lavori che ora potranno iniziare. 

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Audizione del Garante per l’Infanzia dell’Abruzzo in Commissione Parlamentare

Si è tenuta nei giorni scorsi l’audizione della Garante dell’Infanzia e dell’Adolescenza della Regione Abruzzo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *