Controlli in un locale del Chietino, scoperti 7 lavoratori in nero

Il personale della Sezione Polizia Amministrativa del Commissariato di Polizia di Vasto con la collaborazione del personale dell’Ispettorato del Lavoro e della ASL ha controllato un esercizio pubblico dedito alla somministrazione di alimenti e bevande nel quale si stava svolgendo una serata danzante con la presenza di un dj alla consolle e luci da discoteca.

Nel corso dell’ispezione – si legge in una nota del Commissariato “sono state accertate numerose violazioni amministrative al testo unico delle leggi di pubblica sicurezza, nonché l’esercizio abusivo di un evento danzante con pagamento di biglietto d’ingresso, effettuato senza autorizzazione ed ampiamente pubblicizzato attraverso i social. Nel corso del controllo amministrativo, a carico del titolare del locale, sono emerse diverse omissioni con riferimento anche alla mancata osservanza di una serie di prescrizioni a garanzia della sicurezza e dell’incolumità degli avventori, nonché in materia di prevenzione incendi. Nella circostanza sono stati identificati e controllati 9 dipendenti di cui 7 senza alcun contratto di assunzione. Pertanto, gli stessi sono stati immediatamente sospesi dall’attività lavorativa. Sono state, altresì, riscontrate gravi carenze igienico-sanitarie e per tali violazioni è stato emesso, da parte della ASL, un provvedimento di sospensione immediata dell’attività di ristorazione”.

A seguito dei riscontri effettuati, in considerazione delle violazioni accertate, verranno comminate sanzioni amministrative per diverse migliaia di euro.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Caldo, non si allenta la morsa dell’afa sull’Abruzzo

Non si allenta la morsa dell’afa sull’Abruzzo e dopo le temperature record dei giorni scorsi, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *