Maltempo, Padovano (Confcommercio): la prima stima è di 4 milioni di danni

“Purtroppo l’ondata di maltempo con il vento ad oltre 100 km/h ha causato danni anche alle strutture balneari”. Lo ha detto Riccardo Padovano, presidente Fipe Confcommercio Pescara sottolineando che, a causa del maltempo, vento di burrasca a Pescara e mareggiate dal teramano alla provincia di Chieti, da una prima stima “i danni ammontano a 4 milioni di euro”.

Padovano, anche presidente del Sindacato balneari Abruzzo, ha ricevuto le segnalazioni di titolari e gestori delle strutture balneari: “Parliamo di una zona che parte dal basso teramano fino ad arrivare a Casalbordino passando per la zona dei trabocchi – ha aggiunto – La stima di 4 milioni di euro è purtroppo provvisoria e destinata a crescere”, ha concluso.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Immobiliare, il 56 per cento degli italiani vuole case di classe A

La Direttiva europea sulle abitazioni green trova apprezzamenti tra i potenziali compratori secondo l’indagine commissionata …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *